DANNO PER ROMANI E COMMERCIO

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, Metro Barberini riapre a dicembre solo in uscita. Servizio a metà a Natale
"Riteniamo vergognoso che in pieno periodo di feste una stazione strategica come Barberini continui a rimanere chiusa al pubblico"
Metro Barberini

Riapertura tra qualche settimana, ma una data precisa ancora non c'è, e solo in uscita. Sono queste le novità sulla stazione Barberini della linea A di Roma, chiusa da circa 250 giorni per un guasto ad una delle scale mobili. A darne notizia sono stati alcuni tecnici di Atac nel corso dei lavori della commissione Trasparenza del Comune di Roma presieduta da Marco Palumbo. Dunque Barberini potrebbe, ma il condizionale è d'obbligo, riaprire i primi giorni di dicembre ma solo con 4 scale mobili in funzione su sei.

La richiesta di collaudo è stata inviata all'Ustif, l'ufficio del ministero dei Trasporti che si occupa di validare l'apertura delle infrastruttture legate alla mobilità. Questo vuol dire che almeno i primi tempi la stazione sarà aperta solo in uscita e non in entrata. A fine ottobre sono stati conclusi i lavori su tre scale mobili. Su una quarta si sta lavorando ancora in questi giorni. Le ultime due sono in attesa di affidamento lavori.

"Alla seduta della commissione era stato invitato l'assessore alla Mobilità Pietro Calabrese, ma non si è presentato. E questa assenza è inammissibile quando bisogna metterci la faccia e dare risposte ai cittadini. Eppure il danno a causa della chiusura prolungata per nove mesi è ingente, per romani e commercianti.

Per questo giovedì in Aula porterò la mozione per una diminuzione dei tributi locali alle imprese della zona, sulla scia di quella già approvata per la stazione Repubblica. Mi auguro che i consiglieri di maggioranza ne riconoscano la giusta importanza". Cosi' in un comunicato la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

Non piace al Codacons la riapertura a mezzo servizio della stazione Barberini prevista per dicembre, con la fermata che dovrebbe tornare in funzione solo in uscita. "La stazione deve riaprire al più presto e completamente, considerato che nel mese di dicembre si assisterà ad un incremento delle presenze di cittadini e turisti in centro per fare acquisti legati alle festività natalizie- afferma il presidente Carlo Rienzi- Consentire il transito a Barberini solo in uscita vuol dire fornire un servizio a metà agli utenti, che però pagano biglietti e abbonamenti a prezzo pieno, e creerà disagi e confusione.

Riteniamo vergognoso che in pieno periodo di feste una stazione strategica come Barberini continui a rimanere chiusa al pubblico, creando disagi ai cittadini e offrendo una pessima immagine della città ai turisti", conclude Rienzi. (Zap/ Dire) 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Barberini è chiusa dal 23 marzo scorso, quando una delle scale mobili della stazione si accortocciò su se stessa
Atac consiglia di utilizzare le vicine stazioni di Termini e Spagna
"L'assessore ai Trasporti fa un lungo post sui social ma non risponde all'unica domanda dei commercianti e dei cittadini: quando riaprirà la fermata Barberini?"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]