DIMISSIONI MONTANARI

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, Fassina: Montanari capro espiatorio deficit politico
"È patetico scaricare sull'assessora la scelta politica della Sindaca di non approvare il bilancio di Ama"

"Con le dimissioni dell'assessore Pinuccia Montanari, la Sindaca Raggi ha trovato il capro espiatorio di due anni e mezzo di improvvisazioni e contraddizioni nella gestione dei rifiuti a Roma. È patetico scaricare sull'assessora la scelta politica della Sindaca di non approvare il bilancio di Ama dopo averne nominato una lunga fila di amministratori.

È mancato, sin dall'avvio della Giunta, un adeguato indirizzo politico. Se da marzo dello scorso anno a oggi non si sblocca il bilancio Ama, è perché si vuole portarla alla cessione degli asset migliori e a maggior valore aggiunto a Acea, quindi in larga misura ai privati. La Sindaca venga in Consiglio a svelare i piani su Ama e finisca la disastrosa conflittualità con l'azienda. Pagano i cittadini romani e le lavoratrici e lavoratori di Ama". Cosi' in una nota Stefano Fassina consigliere di Sinistra per Roma. (Dire)

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
"Chiediamo a chiunque di commentare con serietà i dati di bilancio attuali e futuri dell'azienda e il lavoro che stiamo facendo con estrema correttezza e trasparenza"
Il consigliere di sinistra per Roma porta alla luce un caso di brutta amministrazione del servizio di assistenza alloggiativa del Comune di Roma
"Senza tale innovazione istituzionale si indebolisce di più la possibilità di dare a Roma lo status giuridico e finanziario che le è dovuto in quanto capitale"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]