DISAGI LAVORATORI

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Multiservizi, Mussolini: Niente stipendi ottobre, subito mozione urgente
"Il mancato stipendio crea disagi oggettivi al lavoratore e ne lede pesantemente la dignità"

"I lavoratori di Roma Multiservizi non riceveranno lo stipendio del mese di ottobre, la cui erogazione era prevista per la giornata di domani. Ad annunciarlo, in una lettera ufficiale, la società che, a causa di ragguardevoli ritardi nei pagamenti dei corrispettivi dovuti da parte dell'Amministrazione, non è in grado di rispettare la scadenza. Domani, in Assemblea Capitolina, presenterò una mozione urgente ex art. 58 sul tema.

Il mancato stipendio crea disagi oggettivi al lavoratore e ne lede pesantemente la dignità. E' evidente che la responsabilità di questa situazione sia totale appannaggio del Sindaco che, a più riprese, è stata sollecitato sul tema dalla sottoscritta, oltre che da altri esponenti politici, e che, pur a conoscenza della situazione, non si è mai attivata per cambiarla.

Quello a cui assistiamo oggi è l'ennesima riprova dell'incapacità della Giunta pentastellata". Così in un comunicato Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e vicepresidente della commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale. (Comunicati/Dire) 13:58

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
E' un provvedimento non comunicato entro i termini di legge come prescrive una precisa sentenza della Corte di Cassazione
"Di fronte a problemi impellenti, anche se certamente cronici, urge una risposta che sia ferma e perentoria contro violenza, mancanza sicurezza e scarsa attenzione al decoro urbano"
“L'annullamento del bando per i servizi scolastici e per il verde cittadino rappresenta un fatto di gravità assoluta"


Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]