RAGGI TORNA SU ECO-PASCOLI

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Raggi a Coldiretti: Ecopascolo funzionerà anche a Roma per pulire parchi
Oltre 1 milione di persone hanno visitato il Villaggio della Coldiretti al Circo Massimo nella fine della settimana

"Gli eco-pascoli (il pascolo di animali come capre e pecore nei parchi di periferia anche in funzione 'tosaerba', ndr) sono una realtà che funziona e che funzionerà anche a Roma".

Così il sindaco di Roma Virginia Raggi durante la visita al Villaggio Coldiretti che ha portato al Circo Massimo ottantamila metri quadrati di mercati, cibo di strada contadino ed esposizioni ad hoc dove è stato possibile acquistare direttamente dagli agricoltori le eccellenze del made in Italy, ma anche gustare piatti di altissima qualità con i menu preparati dagli agrichef di Campagna Amica con le ricette della tradizione degli agriturismi a prezzi popolari.

Oltre un milione di persone, nonostante il maltempo, ha visitato nei tre giorni della fine settimana il Villaggio. Boom di acquisti dei prodotti salvati dal sisma e portati al Circo Massimo dalle aziende terremotate di Lazio, Marche, Umbria, e Abruzzo.

Ma ha dato ottimi risultati anche l'iniziativa 'Spesa sospesa' di Coldiretti e Campagna Amica, con la possibilità per i visitatori di lasciare pagati frutta, verdura, formaggi, salumi e ogni tipo di genere alimentare della spesa a chi non può permettersela, grazie alla quale è stata raccolta oltre una tonnellata e mezza di cibo gourmet da destinare alle famiglie in gravi difficoltà economiche.

La prima cittadina rivolgendosi a Coldiretti ha giudicato positivamente "la possibilità di collaborare con il vostro mondo per la pulizia dei parchi e per creare sinergie che fanno bene alla città" e si è detta favorevole agli "agroasili", un nuovo modello di asilo nidi a contatto con la natura e la terra, anche grazie a laboratori sensoriali: "L'idea ci è piaciuta perché è una proposta molto interessante - ha dichiarato la Raggi - Ci iniziamo a lavorare. Abbiamo avviato anche un progetto per creare nelle scuole spazi per consentire ai bambini di coltivare un piccolo orto", ha aggiunto.

"Stiamo chiudendo un progetto affinché le aziende agricole della cintura romana possano lavorare anche un piccolo quantitativo di umido per fare compost", ha detto in chiusura il sindaco.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Il presidente della Coldiretti del Lazio, David Granieri: "L'obiettivo è di rimettere al centro dell'agenda il mondo agricolo"
"Vogliamo partire dalla cura e pulizia delle aree verdi di campagna con mezzi meccanici e l'ecopascolo"
"Per tosare l'erba pecore e mucche dovevano essere la panacea per il decoro di parchi e giardini, invece erano un bluff"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]