MEDICINA ALL'AVANGUARDIA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Villa Mafalda, Roma polo dell'innovazione in medicina
Ha fatto notizia il recente intervento di chirurgia digestiva a Roma che ha visto gli specialisti operare un paziente di 70 anni

Ha fatto notizia il recente intervento di chirurgia digestiva a Roma che ha visto gli specialisti operare un paziente di 70 anni con tecniche laparoscopiche e robotiche a colon ascendente, retto e fegato. Il successo dell'approccio altamente innovativo ha confermato i grandi vantaggi della medicina moderna: il paziente ha riportato traumi post-operatori e incisioni minori, ed è stato dimesso dopo pochi giorni. Le recensioni e le opinioni della comunità scientifica indicano bassa invasività, rapidità e precisione come le direzioni verso le quali si muovono la medicina e la chirurgia della Capitale. Ne è convinta anche la casa di cura Villa Mafalda, clinica tra le più importanti dell'Urbe, che ha in passato indicato i benefici della ricerca scientifica e delle nuove tecniche operatorie. Nello specifico, per quanto riguarda la laparoscopia, Villa Mafalda evidenzia la minima invasività e, dunque, la riduzione sia del rischio in fase di operazione che di riabilitazione. Una serie di benefici che garantiscono al paziente una maggiore sicurezza e una più rapida riabilitazione. A rendere possibile tutto ciò sono gli strumenti che vengono utilizzati: microcamere HD e 3D per la visione interna, pinze da inserire, attraverso grossi aghi chiamati 'cannule', nel corpo del paziente, forbici a ultrasuoni e radiofrequenza per rimuovere tessuti e applicare punti metallici. Un equipaggiamento high tech che permette di operare l'area di ventre e addome senza necessità della tradizionale chirurgia aperta, ben più impegnativa e che richiederebbe al paziente più tempo per rimettersi dopo l'intervento.

Robotica e fotonica in medicina, le recensioni di Villa Mafalda

Importante anche l'apporto di sistemi robotici e che sfruttano le tecnologie laser. A testimoniare il successo della robochirugia è certamente l'ampia diffusione anche negli ospedali della Regione del sistema 'daVinci', una braccio meccanico pilotato da uno specialista esperto che è capace di effettuare operazioni chirurgiche di diverso tipo con una precisione impensabile per un essere umano. Precisione ed efficacia sono gli obiettivi che guidano anche gli sviluppi della fotonica. Una branca scientifica di cui l'oculistica ha saputo beneficiare enormemente, come indicano anche le recensioni dell'iLasik di AktiVision, reparto oculistico di VillaMafalda. Secondo le opinioni degli specialisti del settore, tra i principali vantaggi di questo strumento per la correzione di miopia, astigmatismo e ipermetria, spiccano la possibilità di effettuare trattamenti personalizzati, l'assenza di dolore, e soprattutto la grande efficacia del trattamento. Stando alle recensioni sul sito web di AktiVision, già dopo 48 ore dall'intervento il paziente può lavorare al PC, guidare e guardare la televisione.

Non sono solo le novità nell'ambito della chirurgia a rendere particolarmente interessante il contesto sanitario della Capitale. L'innovazione si esprime anche attraverso la continua ricerca di soluzioni terapeutiche e diagnostiche che possano aiutare specialisti e pazienti in tutte le fasi del loro percorso di cura. Roma continua a ospitare diversi convegni dedicati alle prospettive della ricerca nel campo della medicina. Sono diversi gli ospedali che lavorano a stretto contatto con le università in modo da sfruttare una sinergia con il mondo accademico che permetta di offrire ai pazienti prestazioni sanitarie sempre all'avanguardia. La collaborazione permette di proporre soluzioni sempre più efficaci ai malati, sia per quanto riguarda la terapia che la diagnostica. Per fare un esempio, sul fronte delle cure più moderne si distingue l'ozonoterapia. La clinica Villa Mafalda commenta come questa terapia possa dare risultati eccellenti nella cura di infiammazioni degenerative come l'artrosi e l'ernia del disco.

Per quanto riguarda la diagnostica, le recensioni di Villa Mafalda sottolineano la grande efficacia di esami come la gastroscopia e l'endoscopia digestiva, che con grande rapidità (la durata degli esami non supera i 45 minuti), permettono al medico di avere una visione interna completa dello stato degli organi gastroenterici. Importantissimi anche i progressi nella radiologia, con l'utilizzo di sistemi di rilevazione tridimensionali e a bassissima invasività. Il panorama sanitario della Capitale fa dunque ben sperare. Un buona combinazione di ricerca, sperimentazione e risultati importanti che fanno capire come l'innovazione in medicina sia in grado di migliorare sensibilmente la qualità dell'offerta sanitaria.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Le stelle del cinema e della tv come non le avete mai viste
Si tratta di due otorini, dell'anestesista e altro personale medico-sanitario presente durante l'intervento chirurgico
Una truffa in piena regola ai danni del servizio sanitario nazionale, scoperta presso la Casa di Cura Villa Tiberia, nel quartiere Talenti
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]