SALVATAGGIO

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, Canoista salvato con elicottero nel fiume Tevere
Un Vigile del Fuoco presente sull'elicottero, si è calato con il verricello elettrico e ha recuperato il canoista in difficoltà

Forse il caldo estivo o un semplice malore dovuto all'affaticamento. Di certo non immaginava di diventare protagonista di uno spettacolare salvataggio, il 40enne canoista italiano che oggi pomeriggio intorno alle 16.30 è stato salvato dagli uomini dei Vigili del Fuoco a bordo di un elicottero e da una squadra di terra.

E' successo nelle acque del Tevere, all'altezza di Ostia, dove un Vigile del Fuoco del reparto SAF, Speleo Alpino Fluviale, presente sull'elicottero, si è calato dall'elicottero con il verricello elettrico e ha recuperato il canoista in difficoltà.
L'uomo una volta a bordo è stato trasportato sull'argine del Tevere dove ad attenderlo c'era il 118 che lo ha preso in consegna. (Dire)

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Le prossime piene del Tevere porteranno al disastro ambientale e forse a disgrazie, visti gli insediamenti abusivi ai margini del fiume
Il corpo, del quale non si conosce ancora l'identità, si trovava in acqua già da alcuni giorni
I vigili del fuoco del comando di Roma hanno provveduto a recuperare il piccolo corpicino per poi consegnarlo agli organi competenti
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]