SICUREZZA STRADE

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma. Voragine in strada, Codacons: Domani esposto in Procura
Rienzi: "E' necessario che la magistratura faccia chiarezza sulle cause che hanno prodotto l'apertura della voragine in strada e sulle relative responsabilità"

"L'apertura improvvisa di una voragine in strada rappresenta un grave pericolo per l'incolumità dei cittadini, e per tale motivo il Codacons presenterà domani un esposto alla Procura di Roma chiedendo di aprire una indagine per il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti". Cosi' in un comunicato l'Associazione dei consumatori, intervenendo sul caso della buca di 5 metri apertasi al centro della strada in via Ambrosini in zona Montagnola.

"Oramai le buche stradali a Roma assumono dimensioni tali da configurare veri e propri reati - spiega il presidente Carlo Rienzi, che prosegue - Quanto accaduto oggi alla Montagnola poteva avere conseguenze tragiche, ed è necessario che la magistratura faccia chiarezza sulle cause che hanno prodotto l'apertura della voragine in strada e sulle relative responsabilità".

"Per tale motivo il Codacons- conclude la nota- presenterà domani un esposto in Procura sull'episodio, chiedendo di aprire un' indagine alla luce della possibile fattispecie di attentato alla sicurezza dei trasporti, in relazione ai pericolosi corsi dagli utenti stradali".

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Secondo i primi elementi, sembrerebbe che il giovane stesse attraversando la strada fuori dalle strisce pedonali
Viale Luigi Moretti, voragine in strada. Le foto dai cittadini
Soddisfazione da parte del comandante dei Vigili Urbani, Raffaele Clemente. Insorge il Codacons
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]