CICLABILITA'

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

BiciRoma: Nuovo incidente mortale per un ciclista, e l'Amministrazione?
L'amministrazione si permette di non fare investimenti nel settore ed evita gli avvii della realizzazione del Piano Quadro Ciclabilità fermo dal 2012, come se Roma fosse una città bike friendly
"Nella scorsa settimana ci sono stati importanti e seguiti convegni, uno al Campidoglio e uno al Maxxi ai quali hanno partecipato rappresentanze dell’amministrazione capitolina a cominciare dalla Sindaca Raggi.
Convegni ben organizzati ed interessanti dove sembra quasi che Roma sia una città così bike friendly da potersi permettere di non fare investimenti e di evitare di realizzare il Piano Quadro della Ciclabilità che doterebbe la città di 1.000 km di corsie ciclabili, ma purtroppo la realtà è ben diversa.
 
Ce lo rammenta l’incidente mortale di ieri sera, sul Lungotevere, che si aggiunge agli altri di questi ultimi anni a ricordare come senza infrastrutture serie e ben fatte la sicurezza per i ciclisti resta una chimera e consulte e convegni non li evitano.
BiciRoma chiede all’amministrazione capitolina di riprendere l’iter realizzativo del Piano Quadro della Ciclabilità, spendere milioni di € per progetti nati dal nulla ( ma si dice dal basso) che inizialmente a costo zero superano poi di slancio la decina di milioni di € servono a ben poco per la sicurezza dei ciclisti urbani.
 
Ci aspettiamo un segnale forte che deve andare oltre le prossime bike lane già annunciate, m subito con il bilancio 2018 dove vorremmo finalmente vedere una voce specificatamente dedicata alla ciclabilità con fondi certi e consistenti per le infrastrutture ciclabili e la loro manutenzione.
 
Chiediamo tutele per i ciclisti cominciando dalla difesa della principale ciclabile romana quella lungo il Tevere e dal rifacimento della segnaletica orizzontale sulle ciclabili esistenti per lo più scomparsa.
Così come provvedimenti quasi a costo zero come il Gruppo ciclistico della Polizia Locale". Così un comunicato del movimento BiciRoma.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Gli introiti derivanti dalla circolazione dei bus turistici nelle ZTL saranno destinati al Piano Ciclabilità di Roma
Un intervento arrivato dopo 1 anno dalla morte del ciclista 47enne Marco Artiaco. "Questa sarebbe la messa in sicurezza che ci hanno fatto attendere per un anno?"
"Pedalare a Roma è sempre più difficile e pericoloso e dall'amministrazione non ci arriva alcun segnale concreto. L'assessore è chiusa nel suo fortino senza confrontarsi"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]