POLITICA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Omicidio Magliana, Meloni: Colpita nessuno si sia fermato
"Questo dà l'idea di una città nella quale la paura ti impedisce perfino di fermarti per soccorrere una ragazza"

"L'omicidio in sé è talmente nel novero della follia umana che non può essere commentato, e credo comunque che non si possa ascrivere ad una questione politica. Sono molto colpita dal fatto che questa ragazza, come sembra dal racconto della Squadra mobile che bisogna ringraziare per il lavoro svolto, chiede aiuto e nessuno si ferma".

Lo ha detto il candidato sindaco di Roma di Fdi e Lega, Giorgia Meloni, intervistata su Huffingtonpost.it, in merito all'omicidio di Sara Di Pietrantonio, studentessa di 22 anni uccisa dal suo ex fidanzato.

"Colpisce che la giovane corre per il quartiere Magliana chiedendo aiuto e nessuno si ferma: poiché non siamo in una città di persone inumane, non si fermano per paura - ha sottolineato Meloni - e questo dà l'idea di una città nella quale la paura ti impedisce perfino di fermarti per soccorrere una ragazza. Perché nel dubbio ti spaventi anche tu. Chiaramente non bisogna farlo, e la riflessione è che Roma è una città che in merito a sicurezza ha problemi".

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Sarebbero pochi 30 anni di carcere per la Cassazione, che ha accolto il ricorso del Pg che chiedeva il ritorno alla condanna all'ergastolo
Inizieranno mercoledì le operazioni preliminari, in attesa degli interventi straordinari nella primavera del 2019
"Le parole non bastano più, dobbiamo agire e domani annunceremo novità in occasione della giornata mondiale contro la violenza delle donne"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]