SPORT

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Pro Appio: ottima la prima
Esordio eccezionale per i nero verdi che battono 2 a 0 il Città di Aprilia

Non si poteva immaginare un esordio migliore per i padroni di casa che battono 2 a 0 il Città di Aprilia.

Dopo un’estate passata tra amichevoli e nuovi innesti, le aspettative non sono state deluse: già dal fischio d’inizio si vede la carica e la grinta dei nero verdi che corrono, pressano con una voglia matta di vincere ed iniziare la stagione con i tre punti.

E così su una splendida azione, provata e riprovata nelle gare del pre campionato, Lucidi manda in porta Liotti, che sigla l’1 a 0, ripartendo da dove aveva lasciato: segnando.

E solo il 5’minuto ma il Pro Appio attacca a più non posso, pressando e creando molto, relegando i ragazzi di Città di Aprilia alla sola attesa nella fase difensiva, eppure proprio questa attesa mette in difficoltà i padroni di  casa che si perdono un po’ nella seconda metà del primo tempo, girando troppo il pallone e andando poco in profondità. Al 45’ l’unico sussulto degli ospiti che entrano in area e recriminano per l’atterramento del loro attaccante: l’arbitro decide per la simulazione e fischia per l’intervallo.

Il secondo tempo inizia con lo stesso copione del primo: i padroni di casa che pressano, e gli ospiti che difendono tentando di rado di ripartire. Di nuovo c’è che ora il Pro Appio alza il livello del possesso palla, riuscendo ad arrivare meglio alla conclusione. La gran voglia di portare a casa c’è e si vede. Numerosi le occasioni, ancora con Liotti, passato a trequartista dopo l’uscita di Colansanti, e l’ingresso in campo del nuovo arrivo Ladogana. Proprio il primo marcatore sfiora il raddoppio al 20’ con una splendida azione corale; poi sempre a Liotti viene annullato un gol causa fuorigioco.

Entrano sul terreno verde anche Cortesi e Bonfigli per gli ammoniti Torsello e Filippone.

Il ritmo risale grazie ai neo entrati che aiutano la squadra ad alzare ancora il livello di corsa.

Ed ecco che al 35’ Di Francesco trova il gol, una conclusione splendida al termine di un’altrettanto  stupenda azione: tiro dai venti metri sotto l’incrocio. E’ il 2 a 0 giusto e meritato. Prosegue il monologo dei neroverdi anche grazie agli avversari che si innervosiscono e non riescono mai ad essere pericolosi. Di Francesco si mangia letteralmente per due volte il 3 a 0 anche grazie al bravo portiere della squadra ospite. Il migliore dei suoi.

Ma non c’è tempo per un nuovo cambio di risultato: è il 90esimo.

Una prima giornata in cui il Pro Appio appare una squadra sicuramente solida che corre e crea molto, ma anche il Città di Aprilia sicuramente una squadra dura che farà un buon campionato.

Prossima gara domenica 10 in casa del Lanuvio Campoleone.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Intervista a Francesco Liotti, bomber del Pro Appio‏
I nero verdi vincono il nervosismo di inizio partita e gli avversari dell’Enea Pomezia
La nota dolente della giornata è rappresentata dall'atteggiamento provocatorio dell'arbitro
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]