SPORT

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma e Lazio salgono al Quirinale -1 al derby
Daniele De Rossi si è lasciato andare a una battuta "E' la prima volta che vengo prima di una partita..."

Durante l'incontro con il Capo dello Stato, Daniele De Rossi si e' lasciato andare a una battuta: "E' la prima volta che vengo prima di una partita...", ha detto sorridendo, ricordando i precedenti della vittoria del Mondiale 2006 e della finale dell'Europeo scorso, quando in entrambe le occasioni l'Italia fu poi accolta da Napolitano.

"E' stato un incontro istituzionale ma anche piacevole - ha poi raccontato De Rossi. - Tutti, io per primo, ci auguriamo che la partita sia bella, agonisticamente parlando leale, e che anche sugli spalti ci sia lealtà. Il Presidente ha parlato un po' della situazione generale del calcio italiano e che questa partita può essere un motivo per far vedere come una città come Roma e il calcio italiano in generale, possano migliorare la propria immagine".

In conclusione l'augurio di Louis Saha che, rivolto al presidente della Repubblica, ha sottolineato: "Spero che il derby sia una grande festa per le squadre e la gente sugli spalti. E' una grande momento per la città ed una grande prova per tutti". 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
All'Olimpico va in scena una festa per il saluto al Capitano giallorosso, nonostante il mancato raggiungimento della Champions League
Sblocca la gara a Livorno e torna leader
I giallorossi vanno più volte vicini al vantaggio ma non concretizzano, e dicono definitivamente addio alle speranze di qualificazione alla massima competizione europea
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]