CRONACA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma Multiservizi, dipendenti occupano l'Assessorato alla Scuola
Continua la protesta dei dipendenti per la gara a 5 lotti
Foto agenzia DIRE

Presidio a tempo indeterminato nella sede dell’Assessorato alla Scuola del Campidoglio. I lavoratori della Roma Multiservizi non si arrendono alla liquidazione della società e al frazionamento a lotti della gara global service e, dopo lo sciopero con manifestazione di venerdì scorso, portano avanti la mobilitazione con l’ “occupazione” dei locali comunali di via di Capitan Bavastro.

A seguito di quanto emerso dall’incontro tra il Comune di Roma e i sindacati di categoria venerdì, spiegano i dipendenti, “che in sostanza riporta la vertenza di Roma Multiservizi esattamente alla situazione di un anno fa”, i lavoratori annunciano la ripresa delle iniziative di lotta per la salvaguardia dei livelli occupazionali “seriamente compromessa dallo stato di assoluta immobilità mostrata dal Comune stesso. Ci si nasconde dietro un tavolo governativo per giustificare l’incapacità di risolvere la vertenza Roma Multiservizi – concludono – e si cerca una copertura sindacale per giustificare quella che sarà una macelleria sociale”.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Una mozione del M5S Roma depositata lo scorso 19 marzo per sospendere la gara d'appalto
Tornano a protestare i dipendenti di Roma Multiservizi: oggi sciopero generale indetto dai sindacati CGIL, CISL e UIL
Nell'ambito dei cimiteri, salvaguardati i lavoratori impiegati con il precedente appalto
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]