CRONACA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Justin Bieber a Roma, polizia gli notifica un mandato di cattura
E' accusato dalle autorità argentine del reato di lesioni gravi ai danni di un fotografo

La popstar canadese, idolo dei ragazzini, arrivata a Roma per il casting di Zoolander 2 e per girare il suo nuovo videoclip, è stato raggiunto in hotel dalla polizia italiana  che gli ha notificato un mandato di cattura internazionale spiccato dalle autorità argentine.

I fatti risalgono al novembre del 2013 quando lui e la sua guardia del corpo avrebbero aggredito un fotografo. Era stato proprio il paparazzo ad accusare il cantante e il body guard di averlo malmenato mentre lui cercava di scattare una foto  in una discoteca di Buenos Aires.

Gli agenti di polizia si sono presentati all'hotel Rome Cavalieri di Monte Mario in cui Bieber alloggia e il suo nome è finito nel database dell'Interpol.

In base agli accordi tra i due paesi e al tipo di reato denunciato non sono previsti in questo caso interrogatori o manette. E fonti della Questura romana precisano che nei confronti di Bieber "non c'è nessun provvedimento restrittivo".

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La Polizia di Stato ha arrestato stamani un moldavo di 24 anni con mandato di cattura europeo per rapina
Con ogni probabilità, la proroga si è resa necessaria per esaminare le oltre 300 candidature arrivate in risposta al bando pubblico del Campidoglio
"L'ho inseguito per un tratto di circa cinque chilometri fino a via di Mezzocammino, dove sono riuscita a fermarlo, e gli ho tolto le chiavi della macchina"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]