CRONACA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, uomo trovato morto in casa all'Appio Latino
Si tratta di un 39enne che si trovava nella casa di un amico in via Benedetto Varchi

Bruttissima scoperta nel pomeriggio di ieri a Roma in un'abitazione in via Benedetto Varchi, nella zona dell'Appio Latino. I Carabinieri hanno trovato il corpo privo di vita di un uomo di 39 anni, che secondo le prime informazioni giunte era ospite di un suo amico. I militari erano stati allertati dai genitori della vittima, le cui generalità al momento non sono note, allarmati per il fatto che non lo vedevano né lo sentivano da diversi giorni. 

Quando i Carabinieri sono arrivati sul posto, all' interno della casa vi era anche il proprietario, il quale non si era accorto di nulla in quanto pensava che l'amico stesse ancora dormendo. Effettivamente, in base ai primi rilievi effettuati, l'uomo sarebbe morto nella notte tra l'1 e il 2 gennaio.

Sarà comunque l'autopsia a stabilire le cause del decesso ma sin da ora si apprende che sul cadavere del 39enne non sono stati riscontrati segni di violenza. Le prime indiscrezioni parlano di una morte causata da alcol e droga ma si attendono conferme. 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La madre si è avveduta che qualcosa non andava nella piccola, che presentava un aspetto pallido insolito e un rivolo di sangue le usciva dalla bocca
Appio Latino, attentato a proprietario di un bar; grave è stato trasportato al San Giovanni
Un 29enne del Bangladesh entra in caserma per firmare la presenza, e i militari avvertono subito un forte odore di hashish che il ragazzo teneva in tasca per essere venduto
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]