POLITICA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Palazzo Madama incontra gli studenti
La visita nei luoghi storici dei palazzi della politica italiana

Risale a qualche giorno fa l’appello del Garante Nazionale dell’Infanzia, Vincenzo Spadafora: l’Ambasciatore dell’Unicef si era rivolto a Pietro Grasso, neo Presidente del Senato, sollecitandolo a porre l’attenzione anche al coinvolgimento dei più piccoli nella politica.

Dopo il loro incontro privato, i due hanno accolto ieri alle 12, nella Sala Maccari di Palazzo Madama, gli studenti dell’Istituto Tecnico Oberdan di Treviglio (BG), che hanno preso parte all’iniziativa ‘Un giorno in Senato’.
Un’occasione, quella di ieri, che ha consentito non solo una visita dei luoghi storici della politica italiana, ma anche l’incontro tra i giovani e le istituzioni.
“Sono interessato ad aprire il Senato sempre più ai giovani e ai cittadini per far conoscere i luoghi importanti per la vita del Paese, chiamati ad affrontare le riforme necessarie per superare i problemi dell’Italia”, queste le parole di apertura rivolte dal Presidente Grasso agli studenti, che nell’Aula di Palazzo Madama hanno simulato l’approvazione del ddl sulle energie rinnovabili presentato nell’ambito dell’iniziativa promossa.

I ragazzi hanno poi visitato anche la Sala della Costituzione a Palazzo Giustiniani.

Al termine dell’incontro si è svolta la consegna dei diplomi.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La manifestazione è stata curata da Luca De Filippo e Francesco Tavassi. Sarà trasmessa in diretta da Rai 3
Approvato il testo al Senato, passa alla Camera per l'approvazione definitiva
Micaela Quintavalle annuncia: "Stanno privatizzando. Tutti a Palazzo Madama"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]