LA CANZONE DELL'AMORE PERDUTO
Matteo Salvini su Sanremo: "Non l'ho seguito, ho visto solo Gigi D'Alessio"
Il leader della Lega a Radio Radio dice di amare soprattutto De André. Chissà a sinistra che ne penseranno...

Venerdì mattina 7 febbraio, il leader della Lega, Matteo Salvini, rispondendo a una domanda sul 70esimo Festival di Sanremo:

"Non ho seguito Sanremo. Ho visto il Festival solo il momento della canzone di Gigi D'Alessio, a sera tardi". Matteo Salvini lo ha detto a Radio Radio a chi gli chiedeva un commento al monologo di Roberto Benigni di ieri sera. Insomma la guida del Carroccio ama il neomelodico napoletano e soprattutto Fabrizio De André, il poeta degli emarginati e dei ribelli e la sua canzone preferita è "La canzone dell'amore perduto". Anche il filosofo Diego Fusaro ha avuto parole severe per il festival dichirando su Benigni "300mila euro per trasformare il cristianesimo in un gay pride". Il sacro e la trascendenza secondo il filosofo piemontese hanno subito dei gravi attacchi, a aprtire dallo sketch di Fiorello che scimmiottava una messa, passando per Achille Lauro che ridicolizza San Francesco, il quale si spogliava per darsi a Dio, mentre lui si concede mezzo nudo a Gucci. E infine Benigni, che non fa in alcun modo riferimento all'interpretazione spirituale, trascendente, del Cantico dei Cantici. Insomma questa edizione che dovrebbe celebrare la canzone italiana, divide sempre di più. 

Leggi anche:

Roma. Ostia, Picca: ricevere insulti dalla Raggi? Pronta a portarla in tribunale

Smog Roma, CNR: "Il provvedimento più valido è dare mezzi pubblici efficienti"

 


ARTICOLI CORRELATI
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Nullatenente, gira in Ferrari e frequenta i Vip di Roma. Ernesto Diotallevi lo indicò come "Il boss dei boss a Roma"
L'ingresso non prevede biglietto, ma all'entrata dell'area-concerto saranno posizionati gli stand della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana
I PIU' LETTI IN OPINIONI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Problematici rapporti fra tutela della salute e costosi spettacoli di massa
Data di pubblicazione: 2020-02-23 14:11:21
1
Il rapporto della teologia cattolica con il corpo spiega molto del rifiuto che talvolta mette in atto verso la disabilità
Data di pubblicazione: 2020-02-12 15:36:20
2
Il leader della Lega a Radio Radio dice di amare soprattutto De André. Chissà a sinistra che ne penseranno...
Data di pubblicazione: 2020-02-07 14:55:55
3
E' stato bersagliato da messaggi di insulti, scherno e minacce sui social, nonostante abbia chiesto scusa e sia sia automultato
Data di pubblicazione: 2020-02-04 17:10:44
4
Anche se in valori statistici esilissimi, ciò aumenta la probabilità che io possa essere malvagio, persecutorio, paranoico, ignorante o cretino
Data di pubblicazione: 2020-02-10 19:57:34
5
L'incontestabile verità è che in Italia esistono sia razzisti che non razzisti; ma questa ovvietà non chiarisce né tanto meno esaurisce il problema
Data di pubblicazione: 2020-02-22 14:15:49
[ versione dekstop ]
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it