SOCCORSO ESTREMO
Tuscolana, soccorso con la gru per trasportare in ospedale donna obesa
E' stato necessario far intervenire i Vigili del Fuoco per permettere alla donna di raggiungere l'ospedale

Non era possibile fare altrimenti. Nella tarda serata di ieri, giovedì 10 gennaio, in via Camilla, zona Tuscolana, i familiari di una donna che avrebbe dovuto raggiungere l'ospedale più vicino per uno screening sanitario sono stati costretti a chiamare il soccorso dei Vigili del Fuoco per riuscire a farla uscire di casa. La donna in grave sovrappeso ed evidentemente in condizioni fisiche che non le permettevano la deambulazione non sarebbe riuscita diversamente a raggiungere dal quarto piano l'ambulanza che l'avrebbe condotta al nosocomio.

I Vigili del Fuoco sono arrivati con la gru e hanno raggiunto una delle finestre dell'appartamento in cui la donna vive, l'hanno preparata al trasporto, molto delicato, e sono riusciti in questa maniera, con mille accortezze, a condurla al pianterreno per poi consegnarla alle cure del 118 e quindi a concludere positivamente l'operazione. I Vigili del Fuoco non sono nuovi a interventi di questo genere, perché accade spesso, per via dele difficili condizioni di salute, alcuni pazienti non sono in grado di uscire dalla propria abitazione per raggiungere i mezzi di soccorso.

Leggi anche:

Virginia Raggi replica alle accuse di Salvini. E lo fa con stile

Roma, Magliana. Agguato davanti all’asilo: pregiudicato in fin di vita

Salvini tira le orecchie a Virginia Raggi: Si può fare di più


ARTICOLI CORRELATI
Sempre pronti, nell'emergenza drammatica di un terremoto ma anche per risolvere un piccolo problema, per un incidente d'auto o un incendio distruttivo
Aggiornamento ore 8.00: Cristoforo Colombo chiusa direzione Roma, altezza Malafede. Bloccate via del Mare e via Ostiense
E' avvenuto alla periferia di Roma, non lontano da Ciampino e Grottaferrata. Il conducente si sarebbe fermato a prestare soccorso
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
La sedicenne è deceduta nella notte tra sabato e domenica all'ospedale Vannini dopo un malore dovuto a una crisi allergica
La ragazza, entrata nel locale, aveva chiesto al titolare di poter usufruire del bagno
Doppio guasto nell'impianto di teleriscaldamento, prima a piazza Misserville e poi a via Pasquino Borghi

Agitazioni indette da Usb e Orsa. Servizio garantito da inizio servizio alle 8,30 e dalle 17 alle 20

Nel fiume Aniene confluivano anche gli scarichi dei bagni
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
[ versione dekstop ]
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

EDitt | Web Agency