Gas, la Russia chiude i rubinetti (e l’Europa riesce solo a frignare)

Gazprom interrompe le forniture a Polonia e Bulgaria per non aver pagato in rubli. L’Europarlamento invoca un embargo sull’energia di Mosca, ma l’Ue è ancora spaccata continua …