CRONACA
Nuovo insediamento abusivo sul viadotto della Magliana
Una decina di persone si sono insediate abusivamente sul ciglio stradale: la denuncia del consigliere Garipoli (FdI-An)

Non bastavano tutti gli insediamenti abusivi che il territorio della nostra Capitale è già costretto a subire ed “ospitare”. Quotidianamente, infatti, ne sorgono di nuovi. È il caso del viadotto della Magliana, dove, sul ciglio stradale, si sono stanziati dei Rom.

A darne notizia, il consigliere d’opposizione in Municipio XI, Valerio Garipoli (FdI-An), che spiega: “Circa una decina di persone si sono insediate abusivamente in un'area a pochi metri dalla carreggiata generando con il deposito di elettrodomestici, materassi, stendini e biciclette una vera e pericolosa discarica a cielo aperto”. Un fatto, questo, che vanifica tutte le operazioni di sgombero – come quella in via Asciano – e quelle di bonifica – come quelle della pista ciclabile in via del Cappellaccio.

Segno evidente che “l'assenza o quasi di qualsiasi elemento sanzionatorio – incalza Garipoli – provoca il ricrearsi in maniera istantanea e repentina di accampamenti a distanza di poche centinaia di metri l'uno dall'altro. Chiediamo quindi, anche attraverso una interrogazione scritta, un immediato intervento del presidente del Municipio Roma XI, della Polizia Locale Gruppo XI Marconi e del personale dell'AMA affinché tale area venga risanata e messa in sicurezza”.

Alle dichiarazioni del consigliere Garipoli, seguono quelle del collega Federico Rocca, responsabile Enti Locali dello stesso partito, il quale sottolinea come “da Ponte Galeria a Marconi passando per Portuense e Trullo, i cittadini hanno paura e sono esasperati. Scippi, furti, aggressioni, roghi tossici, svuotamento dei cassonetti e insediamenti abusivi”. 


ARTICOLI CORRELATI
Scritte comparse nella notte, tra cui 'I love Foiba'. I militanti: "Non ci faremo intimidire"
L'Assemblea capitolina esprime sfiducia nei confronti dell'assessore all'Ambiente. Depositata mozione
'RomA Pride, Difendiamo la Capitale': Fratelli d'Italia denuncia la situazione dei campi rom a Roma
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Alcune famiglie hanno rifiutato le soluzioni offerte dal Campidoglio
4
L'assessora comunale Laura Baldassarre: "Abbiamo lavorato per replicare il lavoro efficace che fu messo in campo a febbraio per liberare l'immobile occupato di via Carlo Felice"
5
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]