CRONACA
Municipio XIII. La protesta costa cara, quasi 1000 euro di multa
Multato il presidente di Movimento Capitale per un blitz effettuato nei primi giorni del mese di Luglio

‘Tari non ti pago. Prima pulite, poi paghiamo’. Così recitavano dei manifesti apparsi nella notte del 9 Luglio scorso nel territorio del XIII Municipio. Il blitz portava la firma di Movimento Capitale e del suo presidente Marco Visconti.

E proprio lui, si trova a raccontare il finale di questa storia. Una storia che potremmo intitolare: ‘Tari non ti pago, ma la multa sì’. Visconti – come riferisce – è “stato multato dal Comune di Roma per l'affissione abusiva dei cartelli” con i quali aveva dato vita all’originale forma di protesta. “Quattro verbali di contravvenzione per un totale ammontare di euro 1.703,56 comminati dal XIII Gruppo di Polizia Locale. Il reato contestato è quello di affissione abusiva di 40 cartelli legati ai pali dell'illuminazione pubblica con uno spago e prontamente rimossi a protesta conclusa” – fa sapere ancora Visconti.

Ed ecco che il capitolo 2 di questa storia, potremmo intitolarlo: ‘In Municipio XIII protestare non si può’. “Si tratta chiaramente di un gesto politico indirizzato contro la mia persona e contro l'associazione che più di ogni altra si sta battendo contro il degrado vergognoso della nostra città. Quello del presidente del Municipio Mancinelli – aggiunge Visconti – è un comportamento indegno. Chiudersi nel palazzo e mandare le sue guardie a multare chi si autofinanzia e continua a lavorare per la gente mi lascia senza parole. Presenteremo ricorso al Giudice di pace: questi 1.700 euro li utilizzeremo per tutte le nostre iniziative sociali e assistenziali e non certo per pagare le spese di una protesta legittima.

Al fianco di Visconti si schierano da subito il consigliere regionale Fabrizio Santori che parla di "atteggiamento ignobile" e i consiglieri municipali Marco Giovagnorio (FI), Raiomondo Fabbri, Daniele Giannini e Maria Gemma Di Trocchio (NCD). Lo stesso Marco Giovagnorio, capogruppo Forza Italia e presidente della Commissione Trasparenza in Municipio XIII aggiunge: "Il presidente Mancinelli dovrebbe essere il primo a dover pagare le contravvenzioni per affissione abusiva in quanto con un atto amministrativo recante la sua firma ha tappezzato abusivamente nei giorni scorsi moltissime vie del nostro territorio”.


ARTICOLI CORRELATI
I cittadini pagano ma le condizioni sono allarmanti, anche quelle igienico-sanitarie
L'Autorità di garanzia per gli scioperi scrive ai vertici di AMA. E in Municipio XIII è protesta: "Tari non ti pago"
Il sindaco di Roma: "Imbarazzante ma soprattutto irrispettosa nei confronti di tutti noi cittadini"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il killer ha esploso quattro colpi di pistola calibro 7.65, di cui uno alla testa. Così è stato ucciso Kasa Gentian, 43 anni
Data di pubblicazione: 2020-01-26 11:07:17
2
Sono in corso arresti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tivoli
Data di pubblicazione: 2020-01-27 08:22:14
3
La vittima è stata centrata da una Scenic condotta da un uomo di 49 anni
Data di pubblicazione: 2020-01-28 08:10:30
4
L'agitazione interesserà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo
Data di pubblicazione: 2020-01-27 21:13:03
5
"Questa mattina le mascherine sono risultate introvabili nelle farmacie vicino all'aeroporto, alle metropolitane e nelle zone più turistiche"
Data di pubblicazione: 2020-01-27 20:36:33
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]