CRONACA
Campo Comunità La Pace a Ponte Mammolo, è emergenza sanitaria
"Terzo mondo? No: Ponte Mammolo, periferia romana" - la denuncia del MoVimento 5 Stelle IV Municipio Roma

“Con la presente vi informiamo della grave situazione di emergenza umanitaria e sanitaria presente nel sito di via delle Messi d'Oro 18 (zona Ponte Mammolo), dove esiste un insediamento abitato da circa 200 persone provenienti da varie parti dell'Africa che vi stazionano senza alcuna sicurezza igienico/sanitaria, alcuni senza essere stati censiti al loro ingresso in Italia, tramite gli sbarchi in Sicilia. Le condizioni abitative sono molto precarie e l'igiene è pressoché assente,  si riscontrano tra gli abitanti di questo insediamento casi di scabbia e forte è il rischio di altre malattie infettive con il pericolo di epidemia per la popolazione.

Si richiede pertanto un tempestivo intervento da parte degli organi competenti appositamente predisposti atti ad attuare un'adeguata profilassi per i soggetti interessati e a prevenire ogni pericolo per la popolazione”. Così si legge in una lettera indirizzata al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al sindaco di Roma Ignazio Marino, al Prefetto di Roma, al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, e alla ASL RM B. La lettera, porta la firma dei consiglieri del MoVimento 5 Stelle IV Municipio Roma, Danilo Barbuto e Maria Agnese Catini.

La lettera fa riferimento al campo spontaneo denominato ‘Comunità la pace’, un punto che, come specificato, funge da transito e ospita circa 200 persone, soprattutto eritree, che si alternano nell'abitarlo: “Arrivano a Roma, pernottano e poi si spostano in altre parti d'Italia” – continuano dal M5S, sottolineando come – “Le condizioni igieniche in cui versa questo insediamento sono evidenti, la situazione sanitaria di chi vi sosta è precaria e non verificata idoneamente al loro ingresso in Italia. Abbiamo evidenziato questa situazione alle autorità competenti, dalla asl di competenza al Presidente della Repubblica, e presentato un'interrogazione al Municipio che è ancora senza risposta”.

Nel video in allegato all’articolo, girato proprio dal MoVimento 5 Stelle, si documenta la situazione. “Abbiamo voluto condividerlo senza commentare – spiegano ancora – Deve essere uno spunto di riflessione per tutti: è il terzo mondo? No: Ponte Mammolo, periferia romana…”


ARTICOLI CORRELATI
Circa 50 famiglie si sono accampate in via Casale di San Nicola a La Storta, davanti all'ex scuola Socrate
Una lettera del sindaco Marino ai ministri Alfano e Lorenzin. Ma dal PD smentiscono e invitano a "non creare allarmismi"
Nel frattempo Beppe Grillo lancia l'hashtag #tbcnograzie. Innocenzi al Tempo: "50mila poliziotti a rischio"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Un uomo di mezza età, poco dopo la partenza dal capolinea, ha iniziato a insultare e inveire contro una scolaresca di studenti francesi a bordo del mezzo
4
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
5
Il governatore: "È un bellissimo segnale che dimostra come a Roma non ci sono solo gli sgomberi e l’abbandono delle periferie ma c’è anche chi alle periferie ci pensa o con un intervento culturale o con una palestra o con un campogiochi"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]