CRONACA
Papa Francesco parla anche alla Chiesa
"Bisogna camminare, edificare, confessare Gesù Cristo crocifisso"

Papa Francesco celebra la sua prima Messa in italiano nella cappella Sistina con i 114 cardinali che lo hanno eletto.
Piazza San Pietro è gremita; quattro maxi-schermi a trasmettere la cerimonia.
Il suo primo pensiero va ai poveri: l'appello è rivolto soprattutto ai suoi connazionali ai quali chiede di non recarsi a Roma ma di compiere opere di carità verso chi ne ha bisogno, donando, oltre ai beni di prima necessità, anche i soldi per assistere al suo insediamento nella Capitale.

E' invece rivolta alla Chiesa e ai suoi sacerdoti la sua prima omelia pronunciata a braccio: secondo papa Francesco "quando non si cammina, ci si ferma. Quando non si edifica sulle pietre succede come ai bambini sulla spiaggia quando fanno i castelli di sabbia, e tutto viene giù".
"Bisogna camminare, edificare, confessare Gesù Cristo. Senza la croce, non siamo discepoli del Signore", ha aggiunto.
La nostra vita è un cammino continuo, e Papa Francesco invita tutti a vivere con la stessa irreprensibilità che Dio richiedeva ad Abramo nella sua promessa.
"Quando camminiamo senza la croce, quando edifichiamo senza la croce, quando confessiamo Gesù Cristo senza croce, non siamo discepoli del Signore, siamo mondani, siamo vescovi, papi, cardinali, ma non siamo suoi discepoli".


LE BUGIE SU PAPA FRANCESCO - Smentite anche le accuse di collusione col potere argentino rivolte a Papa Francesco. A dichiararlo è il cardinale elettore australiano George Pell, precisando che si tratta di bugie, diffamazioni e menzogne, storie già smentite dai dirigenti di Amnesty International di quegli anni. Secondo il cardinale, papa Francesco deve proseguire nella sua missione spirituale senza indugi e non pronunciarsi affatto sull'argomento.


ARTICOLI CORRELATI
Da un lato si auspica una generosità quasi sovrumana. Dall’altro, si va a braccetto coi potenti
"Siamo qui, i giovani italiani incontrano Papa Francesco", in programma oggi e domani a Roma
Roma ha pur sempre una sua dignità da difendere. I clochard torneranno sotto il colonnato solo la notte
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo
2
In un'intervista al Corriere della Sera racconta il suo piano per salvare Roma dall'emergenza rifiuti e svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista
3
Fu Lorenzo Bagnacani, ex presidente Ama (è stato sollevato dall'incarico pochi mesi fa dalla sindaca Raggi) a rendersi conto nel 2017 dei furti di gasolio
4
"Abbiamo premiato 'Pigneto vivo', un'associazione che per due anni ha collaborato con le forze dell'ordine attraverso la creazione di una semplice chat WhatsApp"
5
Alle 2 di notte del 14 luglio hanno forzato il portone di un palazzo in via Angiolo Cassioli, tentando di entrare all'interno di un appartamento
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]