CULTURA
Maturità 2014, al via oggi con la prova di italiano: le tracce
Quasimodo, l'Europa del 1914 e quella del 2014, la violenza. Su Twitter impazza l'hashtag #notteprimadegliesami

Circa 500mila studenti alla prova con gli esami di maturità 2014, che prende il via oggi, con la prima prova di italiano. Seguirà domani la seconda prova, diversa per ogni studente in base all’indirizzo scolastico. La terza prova è in programma per il 23 Giugno e, contrariamente alle prime due, questa viene predisposta dalle commissioni esaminatrici.


PRIMA PROVA, LE TRACCE - Per la prova di italiano, il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. I candidati hanno 6 ore per lo svolgimento.

Tra le tracce: Salvatore Quasimodo, il tema del dono nell'arte, la violenza e la non violenza, la tecnologia pervasiva. Gli studenti, tra le tracce di attualità, sono chiamati a riflettere anche su una frase dell’architetto Renzo Piano: “Siamo un Paese straordinario ma fragile”. Per la storia, invece, ne centesimo anniversario della Prima Guerra Mondiale, la traccia è: Europa 1914-2014 quali differenze?


MATURITA’ SOCIAL - Su Twitter, nella notte, in cima alle classifiche, gli hashtag #maturità2014 e #notteprimadegliesami. Tra un Venditti sparato a tutto volume e il tototracce, Skuola.net, come di consueto, ha organizzato una videochat in diretta streaming per supportare i maturandi in ansia per l'esame a partire dalle ore 21.00 di ieri sera. Secondo i dati raccolti circa 100.000 maturandi hanno visitato il sito in queste ore, la maggior parte dei quali nelle ore serali. 


ARTICOLI CORRELATI
Dal sito specializzato Skuola.net le prime indiscrezioni
Ieri gli studenti hanno affrontato la seconda prova, che varia da Istituto a Istituto
I PIU' LETTI IN CULTURA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Fuani Marino racconta del suo tentativo di suicidio: si è buttata dal quarto piano di una palazzina ma non è morta
Data di pubblicazione: 2019-10-22 11:59:20
1
La prima biblioteca condivisa di quartiere, creata grazie alla partecipazione e alle donazioni dei libri da parte dei cittadini
Data di pubblicazione: 2019-10-04 13:45:03
2
Fuani Marino racconta del suo tentativo di suicidio: si è buttata dal quarto piano di una palazzina ma non è morta
Data di pubblicazione: 2019-10-22 11:59:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]