CRONACA
Roma, la escort dei Vip fa i nomi: tremano 80 professionisti
La donna ha denunciato il suo compagno e ora è pronta a fare i nomi dei suoi clienti, tra cui noti medici e avvocati

La escort dei Vip ha detto basta, ha denunciato il suo compagno che la spingeva a prostituirsi e ora è pronta a chiamare sul banco dei testimoni un'ottantina tra medici, avvocati, giornalisti e imprenditori di spicco della Roma bene.

Il gip Anna Maria Gavoni, come riporta "Il Messaggero" ha accolto la richiesta del pubblico ministero Pietro Pollidori e ha spedito Roberto P. sul banco degli imputati con l'accusa di stalking e sfruttamento della prostituzione.

Come testimoni potrebbero essere ascoltati i circa ottanta professionisti, clienti assidui della escort, che, essendo tutti rigorosamente sposati, potrebbero ritrovarsi in una situazione a dir poco imbarazzante.

"Provo nausea per loro - ha detto la donna - erano falsi e si vantavano delle professioni che facevano, mi mostravano i tesserini".

Sulla scelta di denunciare il compagno, Marina Z. ha infine aggiunto: "Volevo dare un segnale e lanciare un messaggio alle donne che ogni giorno subiscono e vivono una tragedia simile a quella che ho dovuto affrontare".


ARTICOLI CORRELATI
"Il Messaggero" riferisce di un'inchiesta che coinvolge noleggiatori, tassisti e dipendenti pubblici
Le stelle del cinema e della tv come non le avete mai viste
Prima di diventare una soubrette era una escort che derubava i clienti delle carte di credito
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]