CRONACA
Riposizionata targa simbolica alla memoria di Zicchieri
Distrutta martedì, la targa è stata sostituita da Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale

Ripristinata, questa mattina, la targa in memoria di Mario Zicchieri, diciassettenne missino freddato nel 1975 dalle Brigate Rosse. La targa, sita in piazza dei Condottieri, danneggiata nottetempo “dal vile e infame gesto dei soliti idioti”  - come hanno commentato i rappresentanti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e Gioventù Nazionale, il movimento giovanile dello stesso partito, presenti sul posto - è stata tempestivamente sostituita dagli stessi con un'insegna provvisoria e simbolica. 

“Auspichiamo che Roma Capitale si attivi subito per restituire a Mario la sua targa originale e, inoltre, che atti simili non abbiano più a ripetersi”  - ha dichiarato Andrea De Priamo, portavoce della Costituente romana di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

Hanno preso parte alla cerimonia, durante la quale è stata apposta la targa provvisoria con il tricolore, anche Fabrizio Ghera e Daniele Rinaldi, capigruppo di Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale, rispettivamente, in Campidoglio e nel Municipio V.


ARTICOLI CORRELATI
'RomA Pride, Difendiamo la Capitale': Fratelli d'Italia denuncia la situazione dei campi rom a Roma
Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale propone una fiaccolata
Blitz dei militanti ed esponenti territoriali durante la seduta consiliare propedeutica alla votazione del bilancio 2014
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]