CRONACA
Via la Lupa da Roma?
Gigi Proietti lancia l'appello per salvare la storica Lupa Capitolina

Potrebbe cambiare il brand di Roma Capitale, scelto dalla precendente amministrazione Alemanno.

Ad annunciarlo, l’assessore alla Roma Produttiva, Marta Leonori, secondo la quale questo brand non avrebbe “suscitato l'entusiasmo di nessuno”. Attualmente, il 'marchio' – come in foto – raffigura una Lupa sul capitello; quest’ultimo, coincide con la ‘M’ di Roma. Forse arriverà il Colosseo? Al momento non si sa. Secondo l’annuncio dell’assessore Leonori, ciò che è certo, è che la valutazione sarà affiancata da un sondaggio sul web. In alternativa, si pensa anche a soggetti stilizzati come l’icona di New York, con il cuore a comporre la scritta ‘I Love New York’.

Secondo Umberto Croppi, assessore all'epoca della Roma di Alemanno, la Lupa non si tocca. Lo ha detto ai microfoni di RadioRadio, durante la trasmissione condotta da Francesco Vergovich, 'Un Giorno Speciale'. "Il Colosseo era già così tanto un simbolo di sé" - ha dichiarato, che allora si è scelto di guardare a un simbolo vero di Roma e più risalente nel tempo, quale è quello della Lupa capitolina. Croppi poi ha anche specificato che dal punto di vista estetico, forse l'attuale (ma ancora per poco) brand è, per così dire, bruttino, ma "assolve esattamente alla sua funzione, e pertanto efficace".

Sulle colonne de Il Messaggero, il critico d’arte Philippe Daverio, spiega che il simbolo della Lupa capitolina era “già diventato un ‘brand’ nel periodo tardo-repubblicano, per poi svilupparsi in età augustea e adrianea”. Insomma, anche secondo Daverio, Roma è la Lupa. O, al massimo, la scritta SPQR o le aquile, come era all’epoca della Roma Imperiale, ma anche della Roma legionaria. Il Colosseo, invece, non sarebbe un simbolo, in quanto costruito “solo nel I secolo”.

Ed ecco che la questione si sposta su un altro asse, quello della fruizione. In tal senso, agli occhi di un americano, rimarrebbe più impressa la Lupa o il Colosseo? Banalmente e di istinto, potremmo rispondere ‘B’, ovvero il Colosseo. Ma, in realtà, non ci è dato saperlo, a meno che non lo si chieda direttamente ad un congruo campione di americani.

Però bisogna fare anche i conti con i romani. Primo fra tutti, Gigi Proietti, che si è appropriato di qualche riga sulla Cronaca di Roma de Il Messaggero per chiedere che non sia cambiato il simbolo di Roma, la storica Lupa catipolina.

“Mi dicono che Roma Capitale ha deciso di cambiare il brand destinato al turismo, ovvero il logo ufficiale che fino a oggi ha identificato la città, stampato su magliette, cappelli e altri accessori, per far posto ad altro. Il Colosseo?” – scrive Proietti. “Qualcuno lo dice. Ma potrebbe anche essere - lo dice qualcun altro - che l'immagine stilizzata della Lupa, scelta dalla precedente amministrazione dopo una selezione, sia sostituita. Potrebbe essere un accroccco simile ai simboli di altre capitali mondiali, vedi il cuore di I love NY, l'omino verde dei semafori di Berlino e le tre X di Amsterdam”.

Questo perché, come riferito, in Campidoglio dicono che il brand non abbia entusiasmato. “A noi romani risulta lo stia facendo da secoli, che dico, da millenni " - ribatte Proietti, il quale non si dice contrario ai cambiamenti, ma si chiede se sia proprio necessario iniziare dalla Lupa per migliorare le cose in questa città.

“Comunque da romano me faccio 'na domanda: cosa avremo al posto di mamma Lupa? Se dovete cambia', fatece sape' prima con cosa. Magari nun ce sta bene” - conclude.


ARTICOLI CORRELATI
Approvata una memoria di Giunta per cambiare il brand di Roma Capitale
Le dichiarazioni di Enrico Montesano e Paolo Bonolis
Un cocktail party nella suggestiva piazza Capranica per il giovane brand di Altamura
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La commessa-modella a cui è intestata una casa milionaria in via dei Condotti e il marito indagati per riciclaggio di denaro sporco
Data di pubblicazione: 2019-11-15 13:44:01
2
La truffa è stata scoperta dai carabinieri a Brescello, i clienti raggirati dal negoziante utilizzando il dispositivo elettronico
Data di pubblicazione: 2019-11-15 12:24:19
3
"Tanti di questi personaggi sono stati chiamati a rispondere in un'aula di giustizia, e non escludo che il prossimo possa essere Salvini"
Data di pubblicazione: 2019-11-15 11:26:22
4
Viviano ha presentato una proposta di legge sulla sicurezza stradale, in particolare per i motociclisti
Data di pubblicazione: 2019-11-15 10:12:23
5
Ancora spari nel mezzo del traffico della città. I cittadini si sentono abbandonati dalle Istituzioni, e invocano misure straordinarie di sicurezza
Data di pubblicazione: 2019-11-15 12:56:00
1
Nello scontro frontale tra due veicoli, una donna di 47 anni è deceduta e la figlia 14enne che era a bordo con lei si trova in codice rosso al Sandro Pertini
Data di pubblicazione: 2019-11-13 10:34:06
2
All'alba di mercoledì 13 novembre sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza per spaccio e traffico di droga
Data di pubblicazione: 2019-11-13 08:06:23
3
La dinamica è stata ricostruita grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne al bar
Data di pubblicazione: 2019-11-12 08:18:11
4
Accade a 50 dipendenti di un’azienda di televendite di gioielli. Quest'assurda vicenda è lo specchio di una crisi molto più profonda
Data di pubblicazione: 2019-11-12 08:24:36
5
Il ragazzo è stato ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da una persona nel parcheggio esterno del locale a seguito di una discussione
Data di pubblicazione: 2019-11-14 09:59:38
1
Il 24enne è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa la notte del 23 ottobre scorso davanti al pub John Cabot, nella zona di Colli Albani
Data di pubblicazione: 2019-11-04 21:47:41
2
Nello scontro frontale tra due veicoli, una donna di 47 anni è deceduta e la figlia 14enne che era a bordo con lei si trova in codice rosso al Sandro Pertini
Data di pubblicazione: 2019-11-13 10:34:06
3
Dall'omicidio del "re del caffè" Palombini al sequestro dell'Axa: una vita da delinquente
Data di pubblicazione: 2019-11-06 08:04:46
4
Bilancio tragico per l'incidente avvenuto sulla Roma-Fiumicino: perde la vita una giovane ragazza. Traffico il tilt, bloccata la tratta in direzione Fiumicino
Data di pubblicazione: 2019-11-04 19:20:10
5
Ennesimo caso di violenza a Cinecittà Est: rapinatori prendono in ostaggio il cassiere armati di coltello. L'esasperazione dei residenti è alta
Data di pubblicazione: 2019-11-08 10:30:37
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]