CRONACA
Corteo Anpi, scontri tra filoisraeliani e filopalestinesi
Intervento delle Forze dell'Ordine. Il corteo è partito, ma le due fazioni opposte sono ancora ferme

Stamattina, sotto al Colosseo, si sono registrati attimi di tensione al raduno per l’annuale manifestazione organizzata dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Anpi). Alcuni partecipanti all'evento, realizzato per celebrare il 25 aprile, hanno esposto delle bandiere palestinesi generando il risentimento degli esponenti della comunità ebraica presenti.

Si è rischiato che i due schieramenti venissero alle mani ma ciò è stato impedito da un tempestivo intervento delle Forze dell'Ordine, che hanno subito separato i due gruppi, permettendo al corteo, presenziato dal sindaco Marino, di iniziare a sfilare, mentre i sostenitori della causa palestinese sono rimasti davanti al Colosseo.

Esponenti della comunità ebraica e manifestanti pro-Palestina sono venuti nuovamente in contatto, in seguito, a Porta San Paolo, punto di arrivo del medesimo corteo. Anche stavolta, seppure siano volati insulti e spintoni, non si sono verificati incidenti rilevanti.


ARTICOLI CORRELATI
E intanto, chi dimostra solidarietà al popolo palestinese viene aggredito, come a Roma il 1 Luglio
15 aprile 2011: a Gaza moriva l'attivista Vittorio Arrigoni
Il corteo organizzato dai partigiani dell'Anpi partirà alle 9 da piazza caduti della Montagnola a Porta S. Paolo. La sindaca alle 8.40 sarà all'Altare della Patria
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Le cattive condizioni climatiche dell'ultima ora stanno causando disagi al trasporto pubblico locale
2
Una Vespa e un'autovettura si sono scontrate nella notte causando il ferimento grave della Guardia giurata 50enne poi morta
3
Il maggior Luciano Soligo, ai tempi dei fatti comandante della compagnia Talenti Montesacro, è iscritto nel registro degli indagati
4
Bus, metro, tram a rischio per lo sciopero di 24 ore. Servizio regolare nelle fasce di garanzia
5
Dalle prime luci del mattino i militari del Gruppo Ostia stanno eseguendo 42 arresti nei confronti di soggetti epigoni del Clan Triassi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]