CRONACA
Roma choc: "Promossi i vigili che fanno più multe"
Nella bufera il comandante Clemente che fa rientrare le sanzioni in un "sistema di valutazione"
Raffaele Clemente
LA DIRETTIVA Raffaele Clemente di nome ma, evidentemente, non di fatto. Il comandante dei vigili urbani di Roma, infatti, ha emanato una direttiva che sta facendo e farà discutere ancora a lungo.
Nel documento, dal titolo "Facilitazione del Traffico Urbano", si dice testualmente che elementi come quello relativo al numero delle contravvenzioni "verranno inseriti a pieno titolo nel sistema di valutazione dei dirigenti e dei dipendenti del corpo".

INCENTIVO AD ELEVARE MULTE? Insomma più multe si elevano e più il vigile avrà fatto il suo dovere. Possibile? Davvero è lecito e giusto dare un incentivo agli uomini della municipale affinché tartassino i cittadini per avere un voto più alto nella personale pagella di Clemente?

LE MULTE AUMENTANO MA LE BUCHE RESTANO A leggere il piano che avrà una durata di nove mesi sembrerebbe proprio essere così.
"L’obiettivo del progetto - si legge ancora nella direttiva - è ottenere più efficaci risultati in ambito di fluidificazione, aumentando la presenza degli operatori e assicurando il controllo su porzioni di territorio più ampie".
Insomma, mentre le buche restano lì sotto gli occhi di tutti, gli automobilisti e motociclisti romani dovranno anche contribuire a ripianare il bilancio del comune. Che i soldi delle multe servano almeno per rifare le strade?

ARTICOLI CORRELATI
Pedoni, disabili, mamme con passeggini: quando la sosta selvaggia diventa un ostacolo fisico
Soddisfazione da parte del comandante dei Vigili Urbani, Raffaele Clemente. Insorge il Codacons
Il consigliere De Vito (M5S) a confronto con il comandante Clemente: ecco i dati sull'assenteismo dei Vigili
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
L'episodio è accaduto poco prima delle ore 9:00
2
Il Tar del Lazio ha giudicato "infondato nel merito", il ricorso proposto da Roma Multiservizi Spa contro Roma Capitale
3
L'associazione annuncia un esposto in Procura. Rienzi: "Le strade della Capitale sono invase di spazzatura che rimane giorni e giorni sotto al sole cocente senza essere rimossa"

4
Un motociclista di 36 anni ha perso la vita dopo una scontro con una Lancia Delta a Poiano
5
Il giovane, di 27 anni, era con un gruppo di amici romani ed è morto sul colpo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]