CRONACA
Eur, spaccio in pizzeria: arrestato titolare
Nascosti tra gli alimenti ben cinque involucri, contenenti oltre 30 grammi di cocaina

In apparenza era una pizzeria come tante altre. Al contrario, in zona Eur anziché le pizze venivano servite sostanze stupefacenti.
A scoprire l'arcano gli uomini del commissariato Viminale, diretto da Antonio Pignataro.

Notando movimenti sospetti, gli agenti hanno intensificato i controlli. I vari servizi di appostamenti effettuati hanno corroborato i loro sospetti. Le persone seguite, infatti, dopo aver contattato il titolare, uscivano quasi sempre dal locale senza avere al seguito alcun genere alimentare.

Ieri il decisivo blitz che ha portato all'arresto del titolare della fantomatica pizzeria, un 50enne italiano con diversi precedenti penali alle spalle.


ARTICOLI CORRELATI
Ustionati due uomini, grande paura tra i residenti: distrutte alcune auto parcheggiate e danneggiati alcuni negozi
Per il successo ottenuto lo spettacolo viene prolungato di una settimana al Teatro Ghione
Denuncia contro la prostituzione dilagante
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]