CRONACA
Figlio nasce morto dopo 90 minuti di attesa
La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo

Avrebbe atteso un'ora e mezza prima di essere visitata e condotta in sala parto. Teatro del presunto caso di malasanità l'ospedale Sant'Eugenio, protagonista una donna trentenne che ha partorito un bambino nato morto all'ospedale Grassi di Ostia, nel quale la stessa donna aveva successivamente chiesto di essere trasferita.

E' stata la stessa donna a denunciare l'accaduto. La Procura della Repubblica di Roma ha aperto ora un'inchiesta per omicidio colposo.
L'apertura dell'indagine da parte della Procura di Roma, a seguito della denuncia della donna, è un atto dovuto. Al termine delle stesse si capirà se ci siano effettivamente fatti penalmente rilevanti.


ARTICOLI CORRELATI
E' una delle prime ipotesi sulle cause del decesso del piccolo di 6 anni avvenuto in ambulanza
La notte scorsa, tra giovedì 4 e venerdì 5 settembre, su via del Mare, un tamponamento ha coinvolto 3 automobili
La 38enne di Alatri non ce l'ha fatta. Si era procurata ustioni sul 97% del corpo in preda ad una crisi post parto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]