CRONACA
Roma, 38enne ucciso in battuta di caccia
L'uomo ferito mortalmente, dagli amici di 55 e 40 anni, per un tragico errore

Ucciso per un tragico errore in una battuta di caccia dai suoi due amici. E' questo il triste epilogo di una giornata trascorsa all'interno del Parco Regionale di Veio. Nel corso della battuta, uno dei tre uomini, sentendo un rumore dietro un cespuglio e probabilmente spaventato, ha sparato un colpo che ha ferito mortalmente il compagno di caccia.
I due bracconieri, anziché chiamare i soccorsi, hanno trasportato il loro amico ferito al pronto soccorso, non prima di essersi disfatti del fucile, ma ogni tentativo di rianimarlo è stato vano.
I due sono stati arrestati dai Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno arrestato due romani di 55 e 40 anni con le accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso.
 


ARTICOLI CORRELATI
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
Uscita infelice del presidente della Lazio: "Con un occhio gioca a biliardo e con l'altro mette i punti"
Due urologi sono stati denunciati da un 45enne per lesioni colpose con l’accusa di negligenza e imperizia
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno dato vita a una capillare attività di contrasto allo spaccio di droga
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]