LETTERA APERTA ALLA SINDACA
Roma, Associazioni animaliste scrivono a Raggi: revochi Delegata, ci scredita
Secondo le scriventi, l'attuale Delegata per la tutela degli animali non dialoga con le Associazioni animaliste, non segue le procedure e scredita le Associazioni stesse

Le Associazioni animaliste Enpa earth, Lipu, Lav, Animalisti italiani, Io Libero Avcpp, Oipa, ACL, Guardie Zoofile Ambientali Norsaa, Guardie Zoofile Noa Roma, AmiCOniglio e Pegasus, scrivono al Sindaco di Roma Virginia Raggi per chiedere un dietro front sulla scelta della Delegata per la tutela del benessere e i diritti degli animali del Comune. L'attuale delegata per la tutela del benessere e i diritti degli animali del Comune di Roma non dialoga con le Associazioni animaliste, non segue le procedure e scredita le Associazioni pubblicamente.

Per questo le Associazioni animaliste si rivolgono alla Sindaca di Roma, Virginia Raggi attraverso una lettera aperta per chiedere un'inversione di rotta. "Roma - scrivono le Associazioni nella lettera aperta a Virginia Raggi - si è dotata già dal 1993, prima città in Italia, di un ufficio per i diritti degli animali. Ella ha voluto conservare questa funzione e ha voluto nel tempo assegnare questo ruolo a persone che hanno eseguito i compiti che questo ufficio è chiamato a svolgere.

La stessa cosa purtroppo non si può dire, a nostro avviso per l'attuale Delegata, così si autodefinisce la signora Loredana Pronio, per la tutela del benessere e i diritti degli animali del Comune di Roma. Alle scriventi associazioni di contro risulta cha tale delega sia assegnata all'Assessore per le Politiche del verde, benessere degli animali e rapporti con la cittadinanza attiva nell'ambito del decoro urbano, come si evince dal sito web di Roma Capitale".

Le Associazioni sottolineano nella lettera che la signora Loredana Pronio: 1) Non ha ritenuto necessario attivare un tavolo con le principali Associazioni animaliste presenti sul territorio di Roma Capitale con le quali dovrebbe relazionarsi per un migliore funzionamento dei canili/gattili e per far fronte in modo efficace alle emergenze determinate da randagismo e maltrattamenti; 2) Scredita le Associazioni animaliste ed i cittadini che esse rappresentano. 3) Non segue le regole previste dal Comune stesso.

"E' il caso dell'intervento della signora Pronio - scrivono le Associazioni firmatarie - in caso di segnalazioni di maltrattamento di animali la quale, invece di informare le Autorità competenti, si è recata personalmente sul posto per fare una diretta Facebook. E poi: 4) Non riconosce il ruolo delle Associazioni e delle Guardie Zoofile, pubblicamente definite "inutili"; 5) Si sovrappone al ruolo delle Associazioni che hanno dovuto sottoporsi ad un iter particolare per essere accreditate a svolgere attività di volontariato soprattutto nella gestione delle adozioni degli animali d'affezione pubblici, compito ad esse assegnato dalla normativa nazionale.

"Roma ha la necessità di politiche attuative sulla tutela degli animali" dichiara Valentina Coppola, presidente di EARTH, "c'è il tema dei circhi, delle botticelle, dei canili e del nuovo regolamento per la tutela degli animali mai approvato. Aspettiamo di ricominciare a lavorare sul serio per la tutela degli animali." Dunque le Associazioni firmatarie chiedono a Virginia Raggi la revoca della nomina e di ristabilire l'operatività che l'Ufficio Tutela Ambientale e Benessere degli Animali del Comune di Roma. (Com/Pic/Dire) 

LEGGI ANCHE:

Dopo 319 giorni Stazione Metro Barberini apre a metà ma utenti pagano intero

Sanremo 2020, i favoriti e i nomi su cui si scommette...prima della gara

M5S. Regionali Campania: dalla base un poderoso vaffa agli accordi col PD

 

 


ARTICOLI CORRELATI
"I poveri cavalli continuano a rischiare la pelle ogni giorno nel traffico con un caldo terribile del sole diretto e dal calore emanato dall'asfalto bollente"
Le guardie hanno provveduto a sanzionare il proprietario e a porre sotto sequestro il cane
La mattina del 9 gennaio, a Villa Pamphilj, un'esemplare di volpe dopo essere stato azzannato al collo da un cane è rimasto per due ore agonizzante sul terreno
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Segui il decalogo con tutte le indicazioni sui comportamenti da seguire
Data di pubblicazione: 2020-02-23 08:13:33
2
Non è chiara ancora la dinamica dell'incidente. In corso gli accertamenti dell'autorità Giudiziaria. Circolazione ancora sospesa. Servizio navette non all'altezza
Data di pubblicazione: 2020-02-23 19:45:46
3
Previsto il referendum confermativo nazionale il 29 marzo 2020, sarà possibile nella cornice epidemica? se sì, come?
Data di pubblicazione: 2020-02-23 14:41:34
1
Problema ammesso dall'assessore, la riunione tecnica in settimana per risolverlo
Data di pubblicazione: 2020-02-10 16:49:52
2
Le urla di dolore del 24enne hanno attirato l'attenzione di un operatore della vicina camera mortuaria del Grassi, che ha dato l'allarme e ha fatto soccorrere il giovane
Data di pubblicazione: 2020-02-05 16:48:30
3
Al momento sono stati effettuati dai Vigili del Fuoco circa 40 interventi tra alberi e rami caduti, pali di enti pubblici e insegne. Auto in sosta colpita a Monteverde
Data di pubblicazione: 2020-02-04 21:01:11
4
Non è la prima volta che accade nel campo santo, poco controllato e molto ampio
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:19:20
5
I giardinieri del Comune affiancati o sostituiti da Ama per la pulizia delle aree verdi?
Data di pubblicazione: 2020-02-11 11:36:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]