PRIMO PIANO
Scienziati australiani creano copia del coronavirus e aprono strada al vaccino
Gli scienziati australiani creano una versione del coronavirus mortale sviluppata in laboratorio, aprendo la strada al vaccino

Gli scienziati australiani hanno finalmente scoperto la tecnica molecolare degli anticorpi per i nuovi CoronaVirus. Ora stanno sviluppando il vaccino e applicando il metodo per un paziente positivo. Gli scienziati australiani sono riusciti a replicare il coronavirus in condizioni di laboratorio in una svolta medica che potrebbe aiutare ad accelerare lo sviluppo di un vaccino per combattere il virus mortale. I ricercatori del Peter Doherty Institute for Infection and Immunity di Melbourne, sono diventati i primi a ricreare il virus al di fuori della Cina.

Il virus sviluppato in laboratorio, da un paziente infetto, aiuterà con una diagnosi accurata della malattia in tutto il mondo. Sarà condiviso con laboratori esperti che lavorano a stretto contatto con l'Organizzazione mondiale della sanità in Europa, insieme a laboratori in tutta l'Australia. Aiuterà anche a valutare l'efficacia dei vaccini di prova.

Funzionari cinesi avevano rilasciato la sequenza del genoma del nuovo coronavirus che è emerso per la prima volta nella sua provincia di Hubei a dicembre. Ma il dott. Julian Druce, responsabile del laboratorio di identificazione dei virus del Peter Doherty Institute, afferma che questo sviluppo sarà un "punto di svolta per la diagnosi". "Avere il vero virus significa che ora abbiamo la capacità di validare e verificare tutti i metodi di prova e confrontare le loro sensibilità e specificità", ha detto mercoledì. Il virus dovrebbe generare un test di anticorpi, che consenta il rilevamento del virus in pazienti che non hanno manifestato sintomi e quindi ignari di averlo. Il vicedirettore dell'istituto, il dott. Mike Catton, ha affermato che contribuirà a sviluppare un quadro più realistico di come il virus sta monitorando. "Un test di anticorpi ci consentirà di testare retrospettivamente i pazienti sospetti in modo da poter raccogliere un quadro più accurato di quanto sia diffuso il virus e, di conseguenza, tra l'altro, il vero tasso di mortalità", ha affermato Catton.

Il direttore medico australiano, il professor Brendan Murphy, ha affermato che la creazione del virus vivo è significativa, in particolare per fornire controlli per i test e accelerare un test di anticorpi. "È uno sviluppo molto significativo ed è molto, molto positivo", ha detto alla ABC Radio. I ricercatori di tutto il mondo stanno cercando di sviluppare un vaccino per impedire alle persone di morire di coronavirus. Il bilancio delle vittime ha superato le 100 e ora ci sono più di 4500 casi confermati di infezione nella Cina continentale. La città di Wuhan, l'epicentro della malattia, rimane bloccata insieme ad altre città cinesi mentre le autorità cinesi cercano di fermare la diffusione della malattia. Cinque persone vengono curate negli ospedali australiani per il virus, quattro di questi casi nel solo Nuovo Galles del Sud.

Notizia pubblicata da SBS.COM.AU

 

Virus cinese, indossate mascherine? Peccato, vengono da Wuhan

Coronavirus, i kit per rilevarlo sono solo a Roma? il medico: "Psicosi"


ARTICOLI CORRELATI
Testato con successo al "Cotugno" un farmaco anti-artrite che combatte gli effetti del COVID-19. Ora serve al più presto un protocollo che ne estenda l’utilizzo
Meno di 2000 morti e quasi sempre con gravi patologie pregresse. Dati che non giustificano affatto tutto il resto
L'Australia, dopo decenni, riapre la caccia allo squalo bianco per proteggere le spiagge
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il Nomentana Hospital, pur avendo lo spazio per accogliere gli anziani di Nerola, è inadeguato a ospitare un numero cosi elevato di pazienti Covid-positivi"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 21:02:39
1
Conte annuncia la proroga delle misure restrittive oltre il 3 aprile. Ma, di fatto, aveva deliberato la crisi a fine gennaio, per sei mesi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 07:54:42
2
Sul sito Croce Rossa Italiana o chiamando il numero 800 - 065510 potete trovare informazioni e proporvi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 10:40:17
3
L'azienda municipalizzata del trasporto pubblico ha comunicato che "la misura rimarrà operativa fino al termine dell'emergenza sanitaria"
Data di pubblicazione: 2020-03-07 19:00:40
4
"Chiediamo con forza l'intervento della Regione Lazio, del Comune e del Governo per sanare la fragile situazione di un'azienda che da poco ha scongiurato il fallimento"
Data di pubblicazione: 2020-03-21 12:12:24
5
SEI DETENUTI SONO MORTI DURANTE LA RIVOLTA A MODENA Penitenziari, 20 evasi a Foggia, hanno incendiato e devastato uffici FOTO
Il coronavirus sta mandando in tilt gli apparati dello Stato italiano: le carceri sono in rivolta da nord a sud del paese
Data di pubblicazione: 2020-03-09 13:52:18
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]