MASCHERINE DIRETTAMENTE DAL FOCOLAIO
Virus cinese, indossate mascherine? Peccato, vengono da Wuhan
Mentre le farmacie prese d'assalto non fanno neppure in tempo a rifornirsi di nuove partite di precauzioni facciali

Su questo virus di origine cinese si sta dicendo di tutto, che in Italia non c'è da preoccuparsi e si tratta per lo più di una psicosi collettiva, che la situazione dei contagi è più grave della precedente Sars, che è stato prodotto in un laboratorio militare cinese nel corso di un esperimento sfuggito di mano, o che ci sarebbe un piano mondiale per ridurre la popolazione; si alternano visioni più o meno complottiste e ufficiali, statistiche drammatiche e incoraggiamenti di esperti ottimisti. Ma scoprire che diversi lotti di mascherine che dovrebbero ridurre la possibilità di infettarsi provengono direttamente dal centro dell'epidemia, questo è un paradosso che ha del tragicomico

La beffa per i più ipocondriaci, o solo per coloro che ritengono la prudenza la migliore prevenzione, è distribuita per la precisone da "Farmac Zabban Spa Calderata di Reno-Bologna" ma prodotta in Cina, Wuhan. Poco da stupirsi forse, se si pensa che una percentuale molto alta di prodotti che importiamo proviene dalla Cina, ma che diventa subito coincidenza apocalittica o barzelletta grottesca nel contesto di un'epidemia che miete vittime, anche se tra le fasce di popolazione con un sistema immunitario più debole.

Nel frattempo oggi 30 gennaio, i contagi in Europa sono dieci, di cui 5 in Francia, 4 in Germania, l'ultimo in Finlandia, oltre seimila casi registrati in Cina con un bilancio di morti di 132 persone. 

 

Leggi anche: 

Stadio della Roma, (forse) si cambia: e la Raggi perderebbe un’altra occasione

In Francia i pompieri-Joker. In Italia le sardine-Topolino. Stiamo meglio noi?

 

 


ARTICOLI CORRELATI
I casi di contagio da Coronavirus a Roma stanno mandando in tilt anche le persone più ragionevoli
L’emergenza sanitaria passerà. L’istupidimento di massa rimarrà tale e quale: a meno che lo si affronti sul serio
Problema di sicurezza nazionale, sopravvivenza di sistemi economico-sociali, ordine pubblico e persino la continuità delle istituzioni
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il Nomentana Hospital, pur avendo lo spazio per accogliere gli anziani di Nerola, è inadeguato a ospitare un numero cosi elevato di pazienti Covid-positivi"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 21:02:39
1
Conte annuncia la proroga delle misure restrittive oltre il 3 aprile. Ma, di fatto, aveva deliberato la crisi a fine gennaio, per sei mesi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 07:54:42
2
Sul sito Croce Rossa Italiana o chiamando il numero 800 - 065510 potete trovare informazioni e proporvi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 10:40:17
3
L'azienda municipalizzata del trasporto pubblico ha comunicato che "la misura rimarrà operativa fino al termine dell'emergenza sanitaria"
Data di pubblicazione: 2020-03-07 19:00:40
4
"Chiediamo con forza l'intervento della Regione Lazio, del Comune e del Governo per sanare la fragile situazione di un'azienda che da poco ha scongiurato il fallimento"
Data di pubblicazione: 2020-03-21 12:12:24
5
SEI DETENUTI SONO MORTI DURANTE LA RIVOLTA A MODENA Penitenziari, 20 evasi a Foggia, hanno incendiato e devastato uffici FOTO
Il coronavirus sta mandando in tilt gli apparati dello Stato italiano: le carceri sono in rivolta da nord a sud del paese
Data di pubblicazione: 2020-03-09 13:52:18
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]