LA GRILLINA RIBELLE SULLA DISCARICA
Roma, clamoroso Ko giunta Raggi in Aula: Da M5S no a discarica Monte Carnevale
A spiegare le ragioni dei consiglieri M5S che hanno votato contro la linea dell'amministrazione è stata la 'leader dei ribelli' grillini Simona Ficcardi

Clamoroso ko in Assemblea capitolina per la Giunta Raggi, messa sotto dalla sua stessa maggioranza al momento del voto di due mozioni 'gemelle' di Fdi e Pd, approvate con i voti del M5S - la prima con 28 favorevoli, 3 contrari e 3 astenuti, la seconda con 21 favorevoli, 1 contrario e 10 astenuti - che impegnano la sindaca e i suoi assessori a ritirare la delibera di Giunta che stabilisce la realizzazione di un impianto di smaltimento dei rifiuti nell'area di Monte Carnevale, per valutare una diversa localizzazione della nuova discarica.

Il voto favorevole dei due provvedimenti è arrivato al termine di una giornata iniziata col presidio in piazza del Campidoglio dei cittadini della Valle Galeria, che per decenni ha ospitato la maxi-discarica di malagrotta, che sono poi saliti in aula Giulio Cesare per assistere ai lavori consiliari, accogliendo con applausi ed esultanze il voto dell'Assemblea.

A spiegare le ragioni dei consiglieri M5S che hanno votato contro la linea dell'amministrazione è stata la 'leader dei ribelli' pentastellati sulla questione rifiuti, Simona Ficcardi: "Siamo contrari alle discariche in generale, ma oggi bisogna prendere atto di una situazione emergenziale e della necessita' di individuare una discarica che sarebbe ingiusta sia a Roma che in provincia".

Secondo Ficcardi "bisogna riaprire il tavolo tecnico che ha individuato gli 11 siti, in gran parte dentro cave, perche' l'istruttoria è stata carente fin dall'inizio, fin dall'individuazione dei siti; inoltre l'atto votato nel 2019 in quest'Aula, la delibera per la salvaguardia della Valle Galeria, prevedeva una variante a tutela ma è stata anticipata ingiustamente dalla delibera di Giunta che individua l'area di Monte Carnevale.

Io voto a favore delle proposte dei due gruppi politici perché dopo la discarica di Malagrotta il territorio va risanato, è stato un errore mettere la Valle Galeria tra gli 11 siti: dopodiché è stato il Campidoglio a scegliere Monte Carnevale, ed è una sconfitta politica per il M5S che ha sempre lottato per la Valle Galeria. La richiesta di ritirare la delibera di Giunta - ha concluso la consigliera M5S - è perfettamente coerente con quello che abbiamo sempre detto in quest'Aula e con il programma che come M5S ci ha visto vincere le elezioni".

(Mgn/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Coinvolgere i frontisti, siano essi utenze domestiche che non domestiche, nelle attività di spazzamento per agevolare le successive operazioni"
"Una discarica a soli 2 km dal sito dove per oltre 40 anni ha funzionato la vecchia discarica è follia con un danno commesso sull'ambiente e sulla salute dei residenti"
Tra tutte le strade possibili presenti nell'analisi del siti, secondo il tecnico del Campidoglio quella che porta alla Ecofer sarebbe quella meno impervia da percorrere
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dal blocco dei voli alla quarantena nel Lodigiano, l’esecutivo non ne ha azzeccata una: anche perché sembra più preoccupato dell’ideologia che della salute pubblica
Data di pubblicazione: 2020-02-25 07:12:04
2
Il papa parla a Bari e attacca i leader populisti. Sciorinando i soliti ritornelli sugli anni Trenta e i “razzisti” seminatori di odio
Data di pubblicazione: 2020-02-24 17:01:52
3
Da noi i media e le autorità hanno esagerato nell’enfatizzare i rischi. E adesso arrivano i contraccolpi su economia e turismo
Data di pubblicazione: 2020-02-27 16:17:23
4
Allo scopo di evitare il diffondersi di epidemie, nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona...
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:19:19
5
Il Capo del Governo attacca Salvini e prende di mira un ospedale di Codogno. Furia del Governatore lombardo Fontana: "Cerca di sviare l’attenzione"
Data di pubblicazione: 2020-02-26 06:51:14
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
Il M5S si interroga sul Raggi-bis, per il Pd in ballo Calenda e Letta, il centro-destra ancora non si sbilancia. E il 1° marzo ci sono anche le suppletive nel collegio Roma 1
Data di pubblicazione: 2020-02-22 09:05:14
5
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]