DIETROFRONT
Rifiuti Roma, Baglio: Giunta Raggi recede sul porta a porta, torna ai cassonetti
"Il VI municipio è tornato ai vecchi cassonetti stradali e il IV sta pressando l'azienda per abbandonare la raccolta differenziata casa per casa"

"Dopo aver speso centinaia di milioni sul porta a porta, oggi apprendiamo dai dirigenti dell'Ama, convocati in commissione Trasparenza, che i 5 stelle hanno inserito la retromarcia. Il VI municipio, che insieme al X era uno dei progetti su cui il Campidoglio ha investito di più, è tornato ai vecchi cassonetti stradali e il IV sta pressando l'azienda per abbandonare la raccolta differenziata casa per casa.

Tornare ai cassonetti stradali, dopo che per tre anni abbiamo sentito parlare questa maggioranza su quanto fosse importante investire sul porta a porta per aumentare la differenziata, sa di provocazione. L'inversione di tendenza annunciata quest'oggi, con la scusante che alcune zone poco si prestano a questo tipo di raccolta, mette a nudo la debacle della giunta Raggi che nei mesi scorsi si è auto-incensata con ripetuti annunci trionfalistici sui risultati raggiunti nella zona del Ghetto.

Migliaia di famiglie tornano a conferire rifiuti nei cassonetti, e la raccolta torna ad essere quella stradale per migliorare la performance aziendale. Milioni di euro andati in fumo per demagogia e schizofrenia ideologica. Milioni di euro buttati mentre la città è sempre più assediata dall'immondizia e l'Ama è ancora senza bilanci 2017 e 2018 e senza un piano industriale". Così in una nota la consigliera del Pd del Comune di Roma, Valeria Baglio.

(Red/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
I cassonetti non esistono. Sono un miraggio come la pioggia romana ad agosto e i camion passano a frequenza settimanale
"La Sindaca promette anche fondi ulteriori, quelli raccolti nelle altre fontane, circa altri 200mila euro"
Tutto sarebbe molto giusto se lei non fosse essa stessa assessore alla Scuola nonché presidente del IV Municipio quindi "capo della sua giunta"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dal blocco dei voli alla quarantena nel Lodigiano, l’esecutivo non ne ha azzeccata una: anche perché sembra più preoccupato dell’ideologia che della salute pubblica
Data di pubblicazione: 2020-02-25 07:12:04
2
Il papa parla a Bari e attacca i leader populisti. Sciorinando i soliti ritornelli sugli anni Trenta e i “razzisti” seminatori di odio
Data di pubblicazione: 2020-02-24 17:01:52
3
Da noi i media e le autorità hanno esagerato nell’enfatizzare i rischi. E adesso arrivano i contraccolpi su economia e turismo
Data di pubblicazione: 2020-02-27 16:17:23
4
Allo scopo di evitare il diffondersi di epidemie, nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona...
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:19:19
5
Il Capo del Governo attacca Salvini e prende di mira un ospedale di Codogno. Furia del Governatore lombardo Fontana: "Cerca di sviare l’attenzione"
Data di pubblicazione: 2020-02-26 06:51:14
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
Il M5S si interroga sul Raggi-bis, per il Pd in ballo Calenda e Letta, il centro-destra ancora non si sbilancia. E il 1° marzo ci sono anche le suppletive nel collegio Roma 1
Data di pubblicazione: 2020-02-22 09:05:14
5
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]