BYE BYE SAMPIETRINI
Roma. Mibact - Comune, sì ai sampietrini in via Condotti, no in via Nazionale
Il tavolo tecnico ha ritenuto che dagli assi viari ottocenteschi, come via Nazionale, fossero rimossi i sampietrini e fosse impiegato asfalto
Via Nazionale, sampietrini

Il tavolo tecnico costituito da Soprintendenza di Stato e tecnici del Campidoglio ha dato il suo ok al piano viabilità del Comune che prevede la rimozione dei sampietrini da via Nazionale e la loro installazione, invece, in via Condotti, dove potrebbero arrivare le pietre simbolo di Roma prelevate da via Marsala. A spiegarlo è stato oggi il sottosegretario ai Beni culturali, Anna Laura Orrico, in commissione Cultura della Camera.

Il sottosegretario ha risposto a un'interrogazione di Federico Mollicone (Fdi), che chiedeva dell'esistenza di un vincolo specifico che tuteli l'uso del sampietrino quale simbolo della Capitale. "Come riferito dalla Soprintendenza speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma - ha detto Orrico- il Comune di Roma ha varato un piano per la riqualificazione e la manutenzione degli assi viari, a seguito dei lavori svolti da un apposito tavolo tecnico.

Tale tavolo, costituito da tecnici dell'Amministrazione capitolina e della stessa Soprintendenza, ha elaborato il cosiddetto 'piano sampietrini' sulla scorta del quale programmare gli interventi sui sedimi stradali della città, secondo criteri che contemperassero le esigenze di tutela dei luoghi e quelle legate a un'adeguata ed efficiente viabilità.

In particolare, sulla base del criterio fondato sulla volontà di ripercorrere storicamente l'idea originaria dei progettisti degli assi viari, è derivata la scelta di rimuovere i sampietrini in alcuni siti della città entro le Mura Aureliane".

A tal fine, ha detto ancora il sottosegretario, "è stato verificato che l'intenzione dei progettisti della Roma Umbertina era quella di creare 'percorsi scorrevoli', a disposizione del traffico veicolare che tra la fine dell'800 e i primi anni del '900 si andava affermando.

Il tavolo tecnico ha pertanto filologicamente ritenuto che dagli assi viari ottocenteschi (come via Nazionale che, rammento, fu pensata come un'ampia arteria rettilinea di collegamento veloce tra la stazione centrale della capitale e il Centro) fossero rimossi i sampietrini e fosse impiegato asfalto. Per altri siti, invece, sulla base di analoghe considerazioni, è stata prevista la sostituzione dell'asfalto esistente con il ripristino della pavimentazione in sampietrini, per esempio su via dei Condotti, che verranno recuperati da altre strade come via Marsala".

"Il Mibact conferma le nostre evidenze: il Centro storico è vincolato nella sua interezza. Il sampietrino è un simbolo della romanità, ormai diventato un oggetto di design rinomato, utilizzato come forma d'arte in Francia e in Cina. Trasformeremo l'interrogazione in un esposto che invieremo al procuratore di Roma.

Ci chiediamo se la Sovrintendenza farà rispettare il vincolo esistente come ha fatto nel 2015. Il sindaco Raggi non può attivare il 'Piano sampietrini' se non togliendo il vincolo". E' quanto dichiara in una nota il capogruppo in commissione Cultura di Fdi e responsabile Cultura del partito, deputato Federico Mollicone, durante il question time in commissione Cultura. (Dip/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"A Roma sono tanto amati quanto avversati ma costituiscono una parte fondante della nostra identità urbana"
La protesta dei residenti e dei comitati di quartiere: "Il parco va riqualificato"
Non sono rari, purtroppo, nella Capitale, episodi simili. Il cattivo stato del manto stradale sulle vie di Roma è sempre un rischio
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dal blocco dei voli alla quarantena nel Lodigiano, l’esecutivo non ne ha azzeccata una: anche perché sembra più preoccupato dell’ideologia che della salute pubblica
Data di pubblicazione: 2020-02-25 07:12:04
2
Il papa parla a Bari e attacca i leader populisti. Sciorinando i soliti ritornelli sugli anni Trenta e i “razzisti” seminatori di odio
Data di pubblicazione: 2020-02-24 17:01:52
3
Da noi i media e le autorità hanno esagerato nell’enfatizzare i rischi. E adesso arrivano i contraccolpi su economia e turismo
Data di pubblicazione: 2020-02-27 16:17:23
4
Allo scopo di evitare il diffondersi di epidemie, nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona...
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:19:19
5
Il Capo del Governo attacca Salvini e prende di mira un ospedale di Codogno. Furia del Governatore lombardo Fontana: "Cerca di sviare l’attenzione"
Data di pubblicazione: 2020-02-26 06:51:14
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
Il M5S si interroga sul Raggi-bis, per il Pd in ballo Calenda e Letta, il centro-destra ancora non si sbilancia. E il 1° marzo ci sono anche le suppletive nel collegio Roma 1
Data di pubblicazione: 2020-02-22 09:05:14
5
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]