ESCALATION FURTI
Roma, Torre Angela, fermati ladri d'appartamento, autori numerosi furti in zona
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo

A seguito di una escalation di furti registrata nel quartiere di Torre Angela nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca hanno avviato un attento monitoraggio delle persone di interesse operativo, giungendo all'identificazione di una banda di ladri, composta da tre nomadi, che sono stati arrestati in flagranza di reato. Si tratta di un 20enne, un 22enne e un 26enne, tutti nati in Italia da famiglia di origine dell'ex Jugoslavia, che abitano tra Colle Prenestino, Borghesiana e Corcolle.

I militari, sulla base di alcune testimonianze, avevano una descrizione sommaria dei ladri e una volta individuato il gruppetto li hanno seguiti nei loro spostamenti. Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca li hanno seguiti fino in via Alessandrino, dove hanno forzato il portone del palazzo al civico 27 e giunti al terzo piano hanno scardinato la porta di un appartamento dove però all'interno vi era il proprietario che si è messo a urlare e li ha costretti a fuggire a bordo della loro auto.

I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo. Le indagini che ora proseguiranno dovranno dimostrare se i tre sono i responsabili degli altri furti commessi nella zona di Torre Angela nei giorni scorsi e che hanno destato allarme nella popolazione. (Com/Mel/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
I fatti risalgono a tre rapine commesse, dall’ottobre 2018 fino al mese di gennaio scorso, preso di mira un laboratorio di dolciumi
A Torre Angela, l'area dell'ex centro commerciale DIMA è in condizioni vergognose
Episodio surreale a Torre Angela: 2 operatori dell'Ama "colpevoli" di lavorare
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il killer ha esploso quattro colpi di pistola calibro 7.65, di cui uno alla testa. Così è stato ucciso Kasa Gentian, 43 anni
Data di pubblicazione: 2020-01-26 11:07:17
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]