OMICIDIO VOLONTARIO
32enne paga 500 euro per far uccidere il marito italiano, tre arresti in Romania
Tre soggetti accusati dell'omicidio di un romano di 63 anni avvenuto in una cittadina nei pressi di Bucarest, il 30 dicembre scorso

Tre soggetti sono stati arrestati in Romania perché accusati dell'omicidio di un romano di 63 anni avvenuto in una cittadina nei pressi di Bucarest, il 30 dicembre scorso. L'uomo è stato massacrato a calci, pugni e preso a bastonate in testa da due ragazzi di 22 anni, 'ingaggiati' da una ragazza romena di 32 anni, moglie della vittima, a un 'prezzo' di 500 euro.

Il fascicolo di indagine aperto a piazzale Clodio è coordinato dal procuratore aggiunto Francesco Caporale e dal sostituto procuratore Eugenio Albamonte. I tre protagonisti della vicenda sono stati accusati di omicidio volontario in concorso aggravato.

Secondo quanto si apprende, il 31 dicembre scorso una donna di 32 anni ha raccontato alla polizia di aver trovato suo marito, un italiano di 63 anni, morto in casa nella cittadina di Buciumeni, a nord di Bucarest. La polizia romena, a seguito di indagini, ha scoperto che invece l'italiano era stato ucciso in una rissa per ordine della moglie, che avrebbe pagato i due uomini per un importo di 2.500 Lei romeni, ovvero poco più di 500 euro.

Secondo quanto emerso dalle indagini, i due uomini, che la donna aveva chiamato per uccidere suo marito, sarebbero il suo amante e un suo amico, entrambi 21enni. I medici forensi locali hanno determinato che il pestaggio fatale è stato particolarmente violento e la vittima è morta dopo essere stata colpita ripetutamente alla testa e all'addome. (Foto di repertorio)

 (Ago/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Uno strano scatto, avvolto dal mistero, sta stimolando non poco la fantasia degli internauti
Il rientro volontario assistito presso il Paese di origine è collegato a un progetto di inserimento socio-lavorativo
Una donna inizia una relazione extraconiugale ma l’amante, le chiede somme di danaro per evitare di rivelare tutto al marito
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il Nomentana Hospital, pur avendo lo spazio per accogliere gli anziani di Nerola, è inadeguato a ospitare un numero cosi elevato di pazienti Covid-positivi"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 21:02:39
1
Conte annuncia la proroga delle misure restrittive oltre il 3 aprile. Ma, di fatto, aveva deliberato la crisi a fine gennaio, per sei mesi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 07:54:42
2
Sul sito Croce Rossa Italiana o chiamando il numero 800 - 065510 potete trovare informazioni e proporvi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 10:40:17
3
L'azienda municipalizzata del trasporto pubblico ha comunicato che "la misura rimarrà operativa fino al termine dell'emergenza sanitaria"
Data di pubblicazione: 2020-03-07 19:00:40
4
"Chiediamo con forza l'intervento della Regione Lazio, del Comune e del Governo per sanare la fragile situazione di un'azienda che da poco ha scongiurato il fallimento"
Data di pubblicazione: 2020-03-21 12:12:24
5
SEI DETENUTI SONO MORTI DURANTE LA RIVOLTA A MODENA Penitenziari, 20 evasi a Foggia, hanno incendiato e devastato uffici FOTO
Il coronavirus sta mandando in tilt gli apparati dello Stato italiano: le carceri sono in rivolta da nord a sud del paese
Data di pubblicazione: 2020-03-09 13:52:18
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]