"RAGGIUNGEREMO 3 FAMIGLIE POVERE SU 5"
Il Presidente Inps Pasquale Tridico: "Il reddito di cittadinanza funziona"
Il presidente dell'Inps Pasquale Tridico ha rilasciato un'intervista fiduciosa nel Reddito di cittadinanza

Il 26 settembre 2018, l'allora vicepremier Luigi Di Maio, pronunciò nella trasmissione "Porta a Porta" lo slogan che lo rese bandiera e barzelletta sui social e nell'opinione pubblica italiana "Con pensione e reddito di cittadinanza che introduciamo con questa legge di Bilancio, avremo abolito la povertà", semplificato in "Aboliremo la povertà". 

Oggi, 9 gennaio 2020, in un'intervista a "La Stampa" il presidente dell'Inps Pasquale Tridico dichiara che "Il reddito di cittadinanza non ha abolito la povertà, ma funziona", queste le parole convinte, corroborate da dati e ottimiste del presidente. 

"La povertà purtroppo non è abolita ma la misura sta dando ottimi risultati e ossigeno a milioni di italianai sfortunati", ha affermato; "In questo momento il reddito è distribuito tra poco più di un milione di nuclei familiari. Se a questi si aggiungono quelli previsti dalla relazione tecnica della legge, a regime raggiungeremo tre dei cinque milioni di persone considerate povere dall'Istat: il sessanta per cento". 

La domanda più spinosa è però quella che riguarda i figli, infatti la norma sarebbe penalizzante per chi ha molti figli. Tridico ha risposto che ci sono troppe fattispecie di cui occorre tenere conto, come le variazioni nei prezzi degli immobili tra nord e sud, tra zone della stessa città, tra quartieri... e poi aggiunge che al sud si possono avere gli stessi servizi ad un costo inferiore, dunque il reddito resta valido come "misura di equità, non dipende dalla produttività". 

 

Bonus asili nido

Dal primo gennaio 2020 è stato avviato il bonus per l'asilo nido rivolto a coloro che hanno un reddito inferiore a 40mila euro annui, e Tridico su questo punto spiega che anche se l'agevolazione è operativa, c'è uno scarto di 60 giorni tra l'ottenimento del beneficio e la sua effettiva erogazione, ad esempio a marzo arriverà il bonus di questo mese in corso, gennaio. 

 

Leggi anche: 

Roma, Municipio M5S attacca la sindaca, rivolta contro discarica Monte Carnevale

Piazza Navona, ladro di monetine nella fontana: 710 euro di multa

 


ARTICOLI CORRELATI
Volge al termine Italia 5 Stelle: Di Maio e Di Battista, armati di bustoni per la spazzatura, puliscono l'area
L’INPS comunica i dati aggiornati all’8 ottobre: quasi un milione i beneficiari, pari al 65% dei richiedenti, e con importi medi poco al di sotto dei 500 euro mensili
Lavoro e Jobs Act i temi principali del discorso di Beppe Grillo. Il leader conclude: "O noi, o noi!"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il Nomentana Hospital, pur avendo lo spazio per accogliere gli anziani di Nerola, è inadeguato a ospitare un numero cosi elevato di pazienti Covid-positivi"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 21:02:39
1
Conte annuncia la proroga delle misure restrittive oltre il 3 aprile. Ma, di fatto, aveva deliberato la crisi a fine gennaio, per sei mesi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 07:54:42
2
Sul sito Croce Rossa Italiana o chiamando il numero 800 - 065510 potete trovare informazioni e proporvi
Data di pubblicazione: 2020-03-20 10:40:17
3
L'azienda municipalizzata del trasporto pubblico ha comunicato che "la misura rimarrà operativa fino al termine dell'emergenza sanitaria"
Data di pubblicazione: 2020-03-07 19:00:40
4
"Chiediamo con forza l'intervento della Regione Lazio, del Comune e del Governo per sanare la fragile situazione di un'azienda che da poco ha scongiurato il fallimento"
Data di pubblicazione: 2020-03-21 12:12:24
5
SEI DETENUTI SONO MORTI DURANTE LA RIVOLTA A MODENA Penitenziari, 20 evasi a Foggia, hanno incendiato e devastato uffici FOTO
Il coronavirus sta mandando in tilt gli apparati dello Stato italiano: le carceri sono in rivolta da nord a sud del paese
Data di pubblicazione: 2020-03-09 13:52:18
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]