LA MAMMA DI LUCA: "LO AVVERTÌ SU ANASTASIA"
Caso Luca Sacchi: Anastasia e Princi erano insieme la notte prima del delitto
Il padre di Luca "Se non mentissero tutti, la sera stessa la sera stessa avrebbero detto come sono andate le cose"

In una lunga e dettagliata intervista a Il Messaggero i genitori di Luca Sacchi, raccontano molte cose che avevano notato del rapporto particolare, una sorta di sintonia tra Giovanni Princi e Anastasia. Sensazioni e testimonianze confermate dai tabulati telefonici, che provano una serie di telefonate notturne tra l'ex compagno di scuola e la fidanzata della vittima.

Il caso più eclatante, arriva poi la sera precedente alla contrattazione per gli stupefacenti, la sera cioè in cui Luca è stato colpito alla testa da una calibro 38, per mano di Valerio Del Grosso, attualmente in carcere. La notte del 22 ottobre, mentre mamma Tina, la madre della vittima e Luca attendevano Anastasia per cena, lei non si presentò, e neppure avvertì del ritardo. In casa Sacchi si sapeva solo che era andata incontro a Giovanni Princi, per cenare tutti insieme a casa della famiglia della vittima. In quel frangente, durante l'attesa, la mamma del personal trainer lo avvertì sugli atteggiamenti di Anastasia verso Princi, una loro intesa che avrebbe percepito anche in vacanza in Veneto tempo prima. Anastasia, poi, passò il suo cane a Luca, dalla finestra, senza salutare. Disse infine che il ritardo era stato causato dall'arrivo notturno dei clienti della casa vacanze...alle verifiche della madre non risulta vero, perchégli ospiti arrivarono invece nel pomeriggio. Cosa faceva Anastasia con Princi la notte prima dell'omicidio? i due, interrogati, continuano a non rivelarlo agli inquirenti e al Pm. 

Il padre di Luca è convinto che la verità poteva emergere quella stessa sera, se tutti i coinvolti non si ostinassero al silenzio e alle bugie. 

 

Leggi anche:

Roma, crisi interna al M5S nel XIV Municipio per scelta discarica Tragliatella

Roma, dopo cinque anni, Salvatore Buzzi lascia il carcere e va ai domiciliari


ARTICOLI CORRELATI
"I cinque in concorso tra loro si accordavano con Princi e Anastasiya per la vendita dell'ingente quantitativo di sostanza stupefacente a favore di quest'ultimi"
Anastasia dopo la morte di Luca fornì ai genitori del ragazzo coordinate errate del conto del figlio
Gli inspiegabili spostamenti della macchina di Anastasia subito dopo la morte di Luca
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I poliziotti giunti sul luogo hanno rivelato la presenza di un uomo, poi identificato in un ex poliziotto in pensione, senza segni di vita
Data di pubblicazione: 2020-02-16 16:49:48
2
"La libreria di Tor Bella Monaca non è soltanto un esercizio commerciale ma anche laboratori per bambini e attività socialmente utili"
Data di pubblicazione: 2020-02-17 17:06:56
3
Raimondo Etro inneggia alle Brigate Rosse? Giletti lo caccia via dallo studio
Data di pubblicazione: 2020-02-17 10:52:25
4
Sul posto intervenute pattuglie della Polizia locale del I Gruppo Trevi che stanno provvedendo a dare ausilio alle famiglie interessate dall'evacuazione
Data di pubblicazione: 2020-02-18 21:55:51
5
Per coordinare il lavoro sarà utilizzata un’applicazione e una piattaforma web tramite la quale i vigili potranno segnalare l’auto in sosta selvaggia
Data di pubblicazione: 2020-02-16 12:13:36
1
Problema ammesso dall'assessore, la riunione tecnica in settimana per risolverlo
Data di pubblicazione: 2020-02-10 16:49:52
2
Le urla di dolore del 24enne hanno attirato l'attenzione di un operatore della vicina camera mortuaria del Grassi, che ha dato l'allarme e ha fatto soccorrere il giovane
Data di pubblicazione: 2020-02-05 16:48:30
3
Al momento sono stati effettuati dai Vigili del Fuoco circa 40 interventi tra alberi e rami caduti, pali di enti pubblici e insegne. Auto in sosta colpita a Monteverde
Data di pubblicazione: 2020-02-04 21:01:11
4
Non è la prima volta che accade nel campo santo, poco controllato e molto ampio
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:19:20
5
I giardinieri del Comune affiancati o sostituiti da Ama per la pulizia delle aree verdi?
Data di pubblicazione: 2020-02-11 11:36:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]