GANG MINORENNI
Roma, minorenne malmenato e derubato da una banda di giovani, fermato un ragazzo
Avvicinato da un gruppo di ragazzi giovanissimi il 14enne è stato accerchiato e colpito con calci e pugni, e poi derubato del telefono cellulare

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale sono intervenuti a seguito di una rapina ai danni di un ragazzino romano di 14 anni nei pressi della stazione ferroviaria di Prima Porta.

La giovane vittima ha riferito ai militari che mentre si trovava nel piazzale antistante lo scalo ferroviario era stato avvicinato da un gruppo di ragazzi, anche loro di giovane età, che dopo averlo accerchiato lo hanno colpito con calci e pugni mentre uno di loro gli ha sfilato dalle mani il telefono cellulare. Dopo il raid, gli aggressori sono scappati a piedi facendo perdere le loro tracce.

Nel corso dell’attività investigativa, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e da alcuni testimoni presenti, sono riusciti ad individuare un ragazzo - identificato, poi, in un romano di 17 anni residente a Capena e già conosciuto alle forze dell’ordine - che coincideva con le descrizioni fornite dalle persone sentite subito dopo il grave episodio.

Inoltre, a seguito di una perquisizione scattata nell’abitazione del 17enne, i Carabinieri hanno rinvenuto gli indumenti utilizzati durante la rapina.

Il componente del branco è stato arrestato con l’accusa di rapina e portato nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli, dove rimane in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

La giovanissima vittima, trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Agostino Gemelli”, è stata trattenuta in osservazione - non in pericolo di vita - a seguito dei ripetuti colpi ricevuti alla testa.


ARTICOLI CORRELATI
Lo avevano costretto, sotto la minaccia di un coltello a scatto, a salire a bordo dell’auto e a consegnare il cellulare
Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia Trionfale che indagano a 360 gradi per capire l'eventuale collegamento tra i due episodi
I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno controllato cinque attività commerciali tra bar e ristoranti
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Wuhan in quarantena, mentre a Roma sbarcano 202 passeri dalla città del focolaio. Il primo caso a San Pietroburgo e il timore della mutazione virale
Data di pubblicazione: 2020-01-23 08:33:38
2
Il molestatore avvicinava le ragazze spacciandosi per un grande chef in cerca di personale
Data di pubblicazione: 2020-01-23 09:43:42
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
3
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
4
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
5
"A Roma stiamo assistendo ad una situazione inspiegabile ed inaccettabile per chiunque possa dirsi intellettualmente onesto"
Data di pubblicazione: 2020-01-21 09:52:19
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]