ROMA È DAVVERO COSì PERICOLOSA?
Roma, furti e attentati, stavolta colpito il bistrot 'Na cosetta
I commercianti e ristoratori sono esasperati e terrorizzati da furti e incendi

Questa volta a svegliarsi con le serrande forzate sono stati i proprietari del bistrot " 'Na Cosetta", nel quartiere del Pigneto, i quali hanno trovato anche gli interni rotti e in disordine, oltre ad aver subito il furto di merce e denaro.

A denunciare il fatto sono stati gli stessi  sulla loro pagina Facebook:
"Questo il nostro risveglio. Un buco piccolo ma quanto basta per entrare, rompere tutto e rubare. Rubare cose di valore e anche cose che non si possono ricomprare, come la nostra forza di volonta' che e' sempre piu' annichilita", scrivono nel post. "Cosi' e' impossibile andare avanti, si commettono reati con la garanzia di restare impuniti." L'esasperazione di ristoratori e commercianti è  comprensibile, considerati i recenti fatti della cronca romana, una rassegna di locali bruciati e devastati. 

Ricordiamo soprattutto che già a Cinecittà il "Caffè Europeo" il 5 novembre aveva subito una rapina a mano armata in cui è morto uno dei rapinatori, e pochi gioni dopo è stato messo a segno un altro colpo nella stessa zona al supermercato "Eurospin". Cosa sta succedendo a Roma? i crimunali operano indisturbati e sempre nella stessa area? 

 
Cercare di portare avanti un'attivita' oggi e' una missione da folli, fare cultura e' anti-economico e da folli. Tra poco gli unici in grado di aprire le serrande sulle nostre strade saranno solo ladri e attivita' illecite", concludono i proprietari de 'Na Cosetta.

 

Leggi anche:

Rapina a Cinecittà est: Ennio Proietti è stato ucciso dal complice

Cinecittà, rapina all'Eurospin a due passi dal bar dove è morto il rapinatore


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
3
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
4
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
5
"A Roma stiamo assistendo ad una situazione inspiegabile ed inaccettabile per chiunque possa dirsi intellettualmente onesto"
Data di pubblicazione: 2020-01-21 09:52:19
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
3
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
4
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
5
Il sodalizio criminale riforniva di cocaina, hashish e marijuana i quartieri romani del Trullo, Monteverde e Montespaccato, e l'area di Pomezia
Data di pubblicazione: 2020-01-14 10:45:33
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]