8 DICEMBRE INAUGURAZIONE
Roma. Torna "Spelacchio", il controverso albero di Natale a piazza Venezia
L'albero di Natale, illuminato con luci led a basso consumo energetico, rimarrà acceso 24 ore al giorno fino al 6 gennaio 2020

L'albero di Natale di Roma 'Spelacchio' torna a piazza Venezia. Sarà un abete naturale di tipo Abies Nordmanniana, di oltre 22 metri di altezza e proveniente da Cittiglio (Varese). Sarà illuminato con 80mila luci led e decorato con 1.000 addobbi tra sfere e cristalli di neve. Ad inaugurarlo, come da tradizione, il prossimo 8 dicembre sarà la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Ad aggiudicarsi la sponsorizzazione tecnica per la realizzazione del tradizionale albero di Natale è stata IGPDecaux. I costi totali dell'allestimento sono a carico dello sponsor Netflix. L'operazione, quindi, per l'Amministrazione comunale è a costo zero. L'albero di Natale, illuminato con luci led a basso consumo energetico, rimarrà acceso 24 ore al giorno fino al 6 gennaio 2020.

I colori predominanti per luci e addobbi saranno rosso e oro, con un tocco d'argento, per valorizzare l'allestimento tradizionale. Il puntale, alto 1,5 metri, avrà la forma di una stella cometa. Prevista anche quest'anno un'area interaction per famiglie e bambini ispirata al primo film di animazione di Netflix, Klaus, dove sarà possibile scattare foto e selfie in compagnia di Jesper e Klaus.

Ci sarà inoltre la possibilità di inviare le tradizionali letterine attraverso un ufficio postale interattivo realizzato completamente a misura di bambino.

"Piazza Venezia, anche quest'anno, torna a essere il cuore pulsante del Natale di Roma. Spelacchio è ormai diventato una vera e propria star. L'anno scorso sono state 30mila le persone che hanno partecipato alla cerimonia di accensione, 266mila quelle che hanno transitato nell'area dell'albero. Anche questa volta sarà un'operazione a costo zero per i cittadini romani che potranno ammirare il ritorno di Spelacchio in tutta la sua bellezza", dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi. (Comunicati/Dire) (Foto di archivio)


ARTICOLI CORRELATI
L'abete è stato donato dalla Regione Friuli-Venezia Giulia. Si rinnova così la tradizione inaugurata nel 1982 da Giovanni Paolo II
Frongia: "Abbiamo incentrato l'evento puntando, come in altre città, alla sponsorizzazione, modalità che offre la possibilità di avere un albero e una campagna comunicativa di altissimo livello"
Intanto i romani si domandano se non ci siano priorità maggiori come quelle relative alla viabilità, le buche, gli avvallamenti del manto stradale
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
3
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
4
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
5
"A Roma stiamo assistendo ad una situazione inspiegabile ed inaccettabile per chiunque possa dirsi intellettualmente onesto"
Data di pubblicazione: 2020-01-21 09:52:19
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
3
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
4
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
5
Il sodalizio criminale riforniva di cocaina, hashish e marijuana i quartieri romani del Trullo, Monteverde e Montespaccato, e l'area di Pomezia
Data di pubblicazione: 2020-01-14 10:45:33
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]