LOTTA ALLA CRIMINALITA'
Quadraro, fiaccolata per la legalità a un anno abbattimento ville Casamonica
L'evento è stato organizzato dalla Sindaca Raggi per unire cittadini e istituzioni contro l'illegalità

Nella serata di ieri, 20 Novembre, al Quadraro si è tenuta la fiaccolata per la legalità organizzata dalla Sindaca Raggi a distanza di un anno dall’abbattimento delle villette abusive dei Casamonica.

La fiaccolata è stato un incontro fra cittadini del quartiere e istituzioni uniti, con in mano una candela, per combattere la criminalità organizzata e il dilagare dell’illegalità a Roma.

L’evento è stato organizzato dalla Sindaca Raggi e promosso sui social con l’hashtag #ATestaAlta.

“Un anno fa, il 20 Novembre 2018, abbiamo ottenuto una grande vittoria: dopo decenni di indifferenza abbiamo abbattuto 8 villette abusive del clan Casamonica. Oggi siamo qui, proprio nel luogo in cui erano queste ville, per una Fiaccolata della Legalità, per ricordare la vittoria dei cittadini e delle istituzioni”.

Insieme alla Sindaca Raggi erano presenti anche la vice presidente della Camera Maria Edera Spadoni (Movimento Cinque Stelle), il presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra, il prefetto di Roma Gerarda Pantalone, la senatrice Paola Taverna, il comandante della Polizia Locale di Roma Antonio Di Maggio e la presidente del VII Municipio Monica Lozzi.

Le dichiarazioni

Monica Lozzi, presidente del VII Municipio, ha rivendicato l’operato del suo municipio e ha annunciato l’idea di voler costruire un parco al posto delle villette abbattute del clan.

Per adesso la zona dove sorgevano le case abusive non è ancora stata ripulita, infatti si possono notare calcinacci e arredi accatastati.

La Sindaca Raggi ha dichiarato: “Siamo qui per ribadire che non abbassiamo la guardia, la criminalità non va a dormire e non ci andiamo nemmeno noi. Voglio ringraziare i cittadini, gli uomini delle forze dell'ordine, gli agenti della Polizia locale di Roma Capitale, i dipendenti comunali e del Municipio, e i giornalisti che hanno raccontato e documentato, spesso ricevendo minacce. Un grazie a loro e a tutti coloro che hanno fatto il tifo per noi. Insieme si vince”.

Il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, tramite un messaggio fatto giungere alla fiaccolata, ha affermato che “il Ministero dell'Interno, come tutto il Governo, considera il tema della prevenzione e del contrasto alle mafie una priorità politica per il Paese".

Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia, ha dichiarato che: “Noi siamo qui per iniziare un percorso di memoria. Questa data è uno spartiacque. Prima si faceva finta di non vedere, poi ci è voluta una donna affinché si capisse che Roma era infiltrata. Ora siamo qui con la cittadinanza per far capire che questi luoghi devono essere restituiti a cittadini. Ora i cittadini di Roma sanno".

Più sicurezza nelle periferie

Anche a seguito dei recenti fatti di cronaca avvenuti nella Capitale (omicidio di Luca Sacchi, roghi dolosi a Centocelle), è stato messo a punto un piano ad hoc per aumentare il presidio delle forze dell’ordine e garantire sicurezza ai cittadini.

Il Ministro dell’Interno Lamorgese ha previsto per Roma la formazione di una task force di 250 uomini delle forze dell’ordine per contrastare i fenomeni dello spaccio.

Stamani la Sindaca Raggi invece ha annunciato l’arrivo di 325 nuovi agenti della Polizia Locale che andranno ad ampliare l’organico.

L’Assessore al Personale Antonio De Santis ha affermato che: “Dopo aver definito l'esaurimento della graduatoria vigente, bandiremo un nuovo concorso che consentirà ancora di inserire altra linfa vitale nel corpo".

 

Leggi anche:

Roma, è in arrivo la Ta.Ri. con lettera di scuse di Ama per i rifiuti in città

Roma, comandante Polizia locale Di Maggio coinvolto in vicenda giudiziaria

 

 


ARTICOLI CORRELATI
Il sindaco di Roma durante la presentazione del libro "Casamonica" di Nello Trocchia ha rivelato il particolare ritrovamento
Il blitz di martedì, coordinato dal Campidoglio, è stato interamente finanziato dal Municipio VII
A Roma una fiaccolata organizzata da FNSI per mostrare solidarietà alle vittime dell'attentato a Parigi
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Spettava ai proprietari degli immobili la manutenzione straordinaria delle caldaie e delle reti di distribuzione del gas"
Data di pubblicazione: 2020-01-22 14:33:21
1
L’obiettivo era eliminare il leader della Lega per via giudiziaria. Dando per scontato, a torto, che lui non avesse alcuna contromossa
Data di pubblicazione: 2020-01-21 11:22:19
2
Dai mezzi pubblici al blocco auto fino ai rifiuti, la Città Eterna non sa più a che santo votarsi. Ma il sindaco pensa a pedonalizzare San Giovanni in Laterano
Data di pubblicazione: 2020-01-19 09:59:59
3
"Una situazione che ormai è diventata atavica e crea disservizi su mobilità e viabilità a oltre 200 mila residenti e cittadini"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 18:16:47
4
Caos Gregoretti, la maggioranza terrorizzata dall’effetto sulle Regionali diserta il voto in Giunta. E poi inventa una narrazione che mistifica la realtà
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:33:29
5
A spiegare le ragioni dei consiglieri M5S che hanno votato contro la linea dell'amministrazione è stata la 'leader dei ribelli' grillini Simona Ficcardi
Data di pubblicazione: 2020-01-21 18:53:49
1
M5S in rivolta per la discarica a Valle Galeria, il sindaco con le spalle al muro scappa. E, come sempre, i Romani pagano l’incapacità della giunta grillina
Data di pubblicazione: 2020-01-05 10:27:40
2
La procedura di gara "a doppio oggetto", che prevede la creazione di una società a capitale misto pubblico-privato, è stata ritenuta legittima dai giudici amministrativi
Data di pubblicazione: 2020-01-18 19:35:52
3
Affermazioni incaute ma sostanzialmente fondate sulla pagina Facebook dell’Istituto. E nelle reazioni, a torto, domina lo scandalo
Data di pubblicazione: 2020-01-17 08:04:00
4
Il Comune di Roma è ormai nel caos per la gestione dei rifiuti e la Regione Lazio si dice pronta a commissariare la Sindaca
Data di pubblicazione: 2020-01-04 16:02:58
5
"Una discarica a soli 2 km dal sito dove per oltre 40 anni ha funzionato la vecchia discarica è follia con un danno commesso sull'ambiente e sulla salute dei residenti"
Data di pubblicazione: 2020-01-01 16:42:31
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]