LA SENTENZA PER I MEDICI COINVOLTI NEL CASO CUCCHI
Caso Cucchi, sentenza per i medici: un'assoluzione e quattro prescrizioni
La sentenza del terzo processo d'Appello nei confronti di cinque medici dell'ospedale Sandro Pertini di Roma

Un'assoluzione e quattro prescrizioni, questa la sentenza del terzo processo d'Appello nei confronti di cinque medici dell'ospedale Sandro Pertini di Roma in relazione alla morte di Stefano Cucchi, arrestato dai carabinieri di Roma nel 2009 e morto una settimana dopo in carcere. Nel processo d'Appello erano imputati i medici Stefania Corbi, che e' stata assolta per non aver commesso il fatto, mentre la prescrizione ha coinvolto Aldo Fierro, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite e Silvia Di Carlo che presero in carico il geometra romano durante il ricovero nel reparto penitenziario dell'ospedale. L'accusa per tutti era di omicidio colposo.

 "Una sentenza che lascia l'amaro in bocca. Non e' comprensibile dal punto di vista logico perche' l'assoluzione della dottoressa Corbi avrebbe dovuto comportare come conseguenza anche l'assoluzione del primario". A dirlo e' l'avvocato Gaetano Scalise, difensore del primario della sezione protetta dell'ospedale Sandro Pertini di Roma, Aldo Fierro, commentando la decisione della Corte d'assise di appello di Roma. "Aspettiamo di leggere le motivazioni e quasi sicuramente faremo ricorso in Cassazione", ha concluso.

Si attende ora la sentenza per i cinque carabinieri imputati.

Leggi anche:

Caso Stefano Cucchi, otto Carabinieri a processo per i presunti depistaggi


ARTICOLI CORRELATI
La storica e straziante sentenza dopo dieci anni di indagini: per due carabinieri la condanna per omicidio preterintenzionale
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Nella giornata di sabato uno schianto in viale Isacco Newton è costato la vita a Julia Magnante
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
3
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
4
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
5
Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:20:11
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]