VIA CIAMARRA
Rapina a Cinecittà est: Ennio Proietti è stato ucciso dal complice
La dinamica è stata ricostruita grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne al bar

È stato convalidato l'arresto di Enrico Antonelli, 58 anni, uno dei due uomini che hanno messo a segno il tentativo di rapina, il 5 novembre scorso, nel bar "Caffè europeo" di via Antonio Ciamarra, in zona Romanina. In quella circostanza rimase ucciso il complice di Antonelli, Ennio Proietti, 69 anni, mentre il proprietario del bar rimase ferito al bacino da un colpo di pistola partito durante una colluttazione con i rapinatori.

Antonelli, fermato dalla Polizia subito dopo il tentato colpo, è accusato di omicidio, tentato omicidio e rapina. Secondo quanto riportato nell'ordinanza di convalida d'arresto del Gip, Maria Paola Tomaselli, Ennio Proietti è stato colpito mortalmente da un colpo partito dalla pistola del complice, Enrico Antonelli. La dinamica è stata ricostruita grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne al bar.

In totale sono stati sparati quattro colpi, dei quali tre sono partiti dalla pistola di Antonelli, una Colt calibro 38 special: uno ha ucciso Ennio Proietti, mentre un altro ha ferito al bacino il cittadino cinese propietario del bar. Il terzo colpo sarebbe andato a vuoto. Il quarto sparo è stato invece esploso dalla pistola del bandito rimasto ucciso, una Beretta 98 Fs, risultata di provenienza illecita.

I due, secondo quanto emerso, puntavano a un bottino da 25mila euro. Proietti e Antonelli si erano conosciuti in carcere nell'agosto del 2019. Durante la detenzione avevano stretto un'amicizia dalla quale era nata l'idea di effettuare la rapina alla Romanina.

Qualche ora prima della rapina del 5 novembre, Antonelli si era anche recato nel bar tabaccheria per effettuare un sopralluogo e poi, insieme con il complice che aveva recuperato le armi, si erano recati in via Ciamarra, con il volto travisato da caschi e scaldacollo.

 
 

 


ARTICOLI CORRELATI
I banditi della rapina a Cinecittà avevano già una lunga carriera nel crimine, in passato legati anche alla criminalità organizzata di Roma
Dall'omicidio del "re del caffè" Palombini al sequestro dell'Axa: una vita da delinquente
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Tra i due, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, c'erano stati diversi diverbi in passato, sempre per questioni condominiali
Data di pubblicazione: 2020-01-22 15:18:03
3
La polizia indaga sull'incendio che ha portato all'evacuazione di uno stabile in via Atteone
Data di pubblicazione: 2020-01-24 12:29:55
4
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
5
"I cinque in concorso tra loro si accordavano con Princi e Anastasiya per la vendita dell'ingente quantitativo di sostanza stupefacente a favore di quest'ultimi"
Data di pubblicazione: 2020-01-24 16:37:38
1
L'occasione è quella di celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:25:04
2
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
3
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]