SERVIZI SOCIALI
Lettera al sindaco Raggi per sfratto ragazzi disabili casa famiglia via Longhena
"Gentilissima sindaca, desideriamo portare alla Sua attenzione  la seguente situazione..."

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del nostro lettore Alessandro Capobianchi:

"Gentilissima sindaca, desideriamo portare alla Sua attenzione la seguente situazione:

Noi famiglia Capobianchi, sentito l’appello video della presidente Savagnone, sentiamo il dovere morale di dare seguito a tale richiesta. Come da premessa, Siamo venuti a conoscenza della prossima chiusura della casa famiglia di Roma in via Longhena dove dal 2014 i miei figli, in possesso di art. 3 comma 3 legge 104/92, usufruiscono di quella struttura per la realizzazione dei loro progetti individuali  e di vita volti alle loro autonomie.

Manifestiamo forte preoccupazione, per i nostri figli, sul futuro della struttura e la mancata possibilità di dare continuità alla realizzazione dei suddetti progetti, che abbiamo faticosamente  attivato insieme al distretto sociale di appartenenza  e all’associazione Arpa nella casa famiglia.

È con accorato appello che la preghiamo di intervenire e fermare questo atto di sfratto rivolto ai nostri figli,  ai quali possiate garantire in questo modo una continuità progettuale di qualità ed aspettative di una vita migliore di quanto lo sia in questo momento.

Certi che, Lei e l’amministrazione  tutta, prendiate in esame la situazione , la ringraziamo  anticipatamente e Rimaniamo a vostra disposizione per ogni informazione  e  chiarimenti volti alla risoluzione del problema per una struttura che è costata anni di sacrifici per noi genitori e per i nostri stessi figli.

In conclusione

Ci aspettiamo che l’amministrazione comunale ci aiuti e ci  dia dei servizi , aiutandoci, e non togliendoci quel poco che abbiamo faticosamente costruito. Con deferenza, Alessandro Capobianchi, papà di due ragazzi con autismo".

Roma, Centocelle nel mirino della criminalità: incendiato il "Baraka Bistrot"

Roma, donna con 2 minori travolta da un'auto alla fermata bus. Lei è grave

 


ARTICOLI CORRELATI
La psicoterapeuta della casa famiglia chiusa per presunti abusi e maltrattamenti risponde alle accuse sui giornali
Risultati incoraggianti, il 30% dei bambini esce dalla diagnosi e l'80% dallo spettro autistico. Venerdì 1 Aprile sarà presentata la ricerca
L'odissea burocratica di centinaia di genitori che vogliono garantite le cure per i propri figli
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
2
Secondo un report Ama oltre 1500 operatori ecologici su 4300 hanno in tasca una "inidoneità" alla mansione
Data di pubblicazione: 2019-12-10 16:50:34
3
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
4
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
5
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
4
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]