OCCUPAZIONI ABUSIVE
Sgombero a Tor Sapienza: continua la campagna anti-abusivi di Ater
Lo sgombero di stamattina a Tor Sapienza rientra in un progetto più ampio di Ater: censire gli abusivi, sgomberare gli immobili, riqualificare i quartieri e fare spazio ai legittimi assegnatari

Nella mattinata di oggi, 5 Novembre 2019, è stato eseguito uno sgombero forzato da parte della Polizia Locale inerente ad alcune occupazioni abusive in via Giorgio Morandi, zona Tor Sapienza.

Lo sgombero e i contrasti

Gli immobili in questione sono di proprietà di Ater, cioè l’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale: nonostante fossero già da tempo assegnate ai legittimi occupanti, le 7 abitazioni erano ostaggio di inquilini abusivi.

Al momento dello sgombero coatto, gli occupanti si sono opposti e hanno minacciato gli agenti della Polizia Locale di “chiedere rinforzi” ad altri abitanti abusivi di San Basilio.

Il progetto di Ater

Lo sgombero di stamattina a Tor Sapienza rientra in un progetto più ampio di Ater: secondo un bilancio diffuso lo scorso anno, Ater si sarebbe impegnata a liberare il 15% in più degli alloggi occupati abusivamente rispetto al 2018.

Secondo i dati diffusi da Ater, su più di 48.000 alloggi gestiti, 6,497 risultano inutilizzabili perché occupati da anni.

E’ sicuramente una situazione difficile da gestire e che necessita di risposte celeri, visto che in una città così densamente popolata come Roma sono moltissime le persone in lista d’attesa da anni per un alloggio popolare.

Come affermato dal direttore generale di Ater, Andrea Napoletano, dal 2019 è in vigore un piano accelerato di sgomberi: tutti gli occupanti abusivi sono stati censiti in modo che l’azienda possa conoscere bene la situazione degli immobili e dare un nome a chi li occupa da anni.

Anche gli abitanti delle 7 case liberate stamani erano stati già censiti lo scorso aprile. Lo sgombero a Tor Sapienza è stato quindi un tassello di una lunga serie di interventi per riqualificare i quartieri con case popolari, garantire la sicurezza dello stabile e permettere ai legittimi assegnatari di entrare in possesso della casa.

 

Leggi anche:

Roma. Omicidio Colli Albani, mercoledì alle 14 i funerali di Luca Sacchi

“Mafia Radicale”, arrestato pannelliano: "Un tramite tra i boss e i clan"

 


ARTICOLI CORRELATI
Ci vivono circa 500 persone: cittadini italiani e comunitari e negli ultimi anni anche extracomunitari
Cittadini e utenti sono presi d’assalto all’aeroporto di Fiumicino da noleggiatori più o meno regolari e abusivi
Dopo lo sgombero di Perin del Vaga i militanti di CPI protestano contro la "gestione dell'edilizia residenziale a Roma"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
2
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
3
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
4
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
4
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]