I DUE MAGISTRATI MARTIRI DI MAFIA
A Palermo Paolo Borsellino e Giovanni Falcone "Crocifissi" su un manifesto
A Palermo sono spuntati dei manifesti che raffigurano i due magistrati uccisi dalla criminalità organizzata, messi in croce come martiri per la legalità

A Palermo, questa mattina sono spuntati due manifesti che ritraggono Paolo Borsellino e Giovanni Falcone appesi in croce. Le raffigurazioni, davvero impressionanti, sono apparse vicino a piazza Pretoria. Sui due "eroi sacri" contro la mafia le diciture "San Giovanni martire" e "San Paolo Martire". 

I due manifesti portano la firma "Al Fayeth" ma non si sa a chi corrisponda questo nome e neppure chi li abbia attaccati al muro. 

Spesso la mafia e la camorra si rifanno alla religione cristiana, ritenendola di buono auspicio per i loro propositi e atti criminali. Papa Francesco ha espresso con tutta fermezza che la Chiesa non accoglie e rifiuta la criminalità organizzata; "Chi crede in Dio non può essere mafioso" aveva detto a settembre del 2018 in Sicilia. 

Quelle di questa mattina sono immagini forti e di grande impatto visivo; perché Palermo ha scelto i suoi modelli e si dichiara contro la mafia. 

Leggi anche:

Lamorgese contro Salvini: usando i dati sugli sbarchi per dribblare il problema


ARTICOLI CORRELATI
Tra Croce e Sciascia, un altro nome deve essere fatto, tra quelli più rappresentativi dell’identità letteraria italiana del Novecento, quello di Eugenio Montale
La città blindata si prepara ad accogliere il presidente americano
A fronte delle quasi ventimila richieste di giudizio della Procura, i giudici non vanno oltre i dodicimila
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:45:30
2
La "radiografia" della Roma-Lido fatta in commissione capitolina Mobilità dal direttore dell'Esercizio Metro e Ferrovie di Atac. E il futuro è alle porte
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:11:47
3
"Il parco più grande e frequentato di Roma rimarrà senza un punto di ristoro, senza un bagno pubblico e i dipendenti perderanno il lavoro"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 20:10:11
4
Aveva 90 anni. Ne dà notizia il Centro Romanesco Trilussa
Data di pubblicazione: 2019-12-09 15:52:00
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
4
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]